Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   
WSOP 2017 Now Live

Phil Ivey in una Lista Esclusiva

Phil Ivey in una Lista Esclusiva 0001

Quando si cercano eventi che abbiano avuto un impatto sul commercio, nella vita sociale o in quella politica, raramente troverete nominato un giocatore di poker. In passato, il poker non era un grande business com'è ora, pertanto ad un giocatore non era dato il rispetto che era naturale per le altre vocazioni. Ma da quando, negli ultimi anni, il poker è diventato un grosso business, anche questo atteggiamento è cambiato.

Sia Barry Greenstein che Phil Gordon hanno ricevuto encomi per i loro impegni filantropici, ed ora Phil Ivey può pretendere un posto in una lista di americani davvero prestigiosi. La rivista Black Enterprise ha recentemente nominato la sua "Hot List: i giocatori under 40 più potenti d'America" e, tra I nomi di manager, attori, scienziati è comparso il nome, ora famigliare, di Phil Ivey.

La Black Enterprise è una delle prinipali riviste di economia Per gli Afro-americani ed è in circolazione circa dal 1970. Offre informazioni su business e consigli a 3,8 milioni di lettori diventanto così un tassello importante del mondo del business. Uno sguardo alla lista dei "maggiori giocatori" sotto i 40 anni è un affascinante scorcio della varietá nel mondo degli affari di oggi.

Al fianco del giocatore di golf Tiger Woods, l'attrice Halle Berry, la modella Tyra Banks e l'attore Will Smith comparivano nomi influenti quail Sam Martin, il vice presidente della HBO Films e Njema Frazier, un fisico della National Nuclear Security Administration. L'inclusione di Phil Ivey in questa lista è indicative della prosperitá del poker oggigiorno.

Il Poker è divenuto un fenomeno mondiale con ricavi che aggiungono livelli astronomici. La televisione è stata una delle forze guida nell'ascesa del poker ma, nessuno può negare che Phil Ivey abbia lavorato sodo per guadagnarsi un posto nella lista della Black Enterprise. L'evento sará anche molto utile per Ivey nel senso che, dopo essere stato riconosciuto in questo modo, lui dovrebbe essere la "faccia" del futuro non solo per il poker ma per tutta l'industria collegata al gioco!

Ci congratuliamo con Phil Ivey per l'onore ricevuto! Il numero su cui compaiono Phil ed il gruppo di prescelti è quello di dicembre di Black Enterprise magazine, che dovrebbe giá essere nei negozi. La rivista conterrá un complete profilo di tutti coloro che sono stati citati e, ulteriori informazioni potranno essere trovate sul loro sito web, blackenterprise.com. Date un'occhiata all'evoluzione dell'impatto del gioco sulla societá e a come Phil Ivey ha conquistato un posto tra quanto di meglio ha da offrire l'America.

Nota ed: Phil gioca su Full Tilt ti sorprende questo?

SCOPRI DI PIÙ

Giocatori Collegati

Cosa ne pensi?