Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   
888poker
New poker experience at 888poker

Join now to get $88 FREE (no deposit needed)

Join now
PokerStars
Double your first deposit up to $400

New players can use bonus code 'STARS400'

Join now
partypoker
partypoker Cashback

Get up to 40% back every week!

Join now
Unibet
€200 progressive bonus

+ a FREE Unibet Open Qualifier ticket

Join now

Mats Iremark Ha Vinto l' EPT di Deauville

Mats Iremark Ha Vinto l' EPT di Deauville 0001

All'inizio del terzo giorno, gli ultimi 8 partecipanti si sono incontrati in battaglia per il Tavolo Finale dell'European Poker Tour al Casinò Barriere de Deauville in Francia. Ram Vaswani, il "cavallo pazzo" del poker del Regno Unito, ha preso il commando di questo tavolo finale acquisendo quasi 1,200,000 in gettoni, una cifra considerabilmente superiore a quella del suo rivale più prossimo, il tedesco Mark Boudewijn (900,000 in gettoni) ed il danese Theo Jorgensen (800,000 in gettoni).

Gli altri partecipanti avevano una riserva relativamente piccola, con il migliore di loro, l'esperto operatore canadese, Isabelle Mercier, con poco più di 400,000 ed il giovane svedese, Mats Iremark con un ammontare simile. Seguivano il russo Kirill Gerasimov (il protagonista e vincitore dei $500,000 nel torneo da $25,000 di buy-in al WPT Bellagio Five Star Championship del 2002), un altro svedese e finalista del precedente EPT, Patric Martensson, e l'inglese Stuart Nash.

Tre giocatori britannici che hanno presto dovuto abbandonare il tavolo finale del terzo giorno: Brian Gilbert, Martin Green e Stuart Fox, gli ultimi due eliminati dalle risorse in gettoni di Ram Vaswani. Non molto dietro a loro si trovavano Jeff Sharpe, il terzo classificato al Caribbean Poker Classic di Novembre, e Julian Thew, che sembra abbia partecipato alle fasi finali praticamente di ogni grande torneo dei nostri giorni.

Altri giocatori britannici e irlandesi che hanno incassato qualcosa in questo torneo EPT (recupernado almeno i costi d'ingresso) sono stati Roy "The Boy" Brindley, Willie Tann, John Hewston, Mickey Wernick, e Peter Roche.

Al tavolo finale, il quasi privo di risorse Stuart Nash ha dovuto presto lasciare (Ottavo, €43,500) lasciando gli altri sette a darsi battaglia sinchè, uno dopo l'altro, Isabelle Mercier (Settimo, €60,800) e Patric Martenssen (sesto, €76,800) furono eliminati.

Ram Vaswani, Mark Boudewijn e Theo Jorgensen si sono visti costretti a dare fondo ai propri gettoni.. Gerasimov ed Iremark erano appesi per un filo così che si è rivelata come uno shock l'uscita di Ram "Crazy Horse" Vaswani da questo tavolo mortale che gli ha assegnato il quinto posto con €97,700, a causa di una sparata di Gerasimov.

Con un grande tavolo finale nel WPT nel proprio curriculum, Gerasimov diventò immediatamente la forza guida. Comunque non ebbe alcun ruolo nell'eliminazione del già mal ridotto Theo Jorgensen che si è piazzato quarto con €118,500 e, subito dopo, Gerasimov l'ha seguito "giù nel tunnel" al terzo posto da €155,300 che hanno attutito il colpo.

Mats Iremark era pertanto sorpreso e felice di ritrovarsi testa a testa con il leader, per quantità di gettoni, Boudewijn. I gettoni passavano da una mano all'altra sino al omento decisivo che è risultato nella dichiarazione del vincitore........Mats Iremark, ancora un giovane battagliero svedese che si aggiunge alla lista dei vincitori scandinavi. Iremark ha vinto €480,000. Congratulazioni a lui ed a Mark Boudewijn che ha ricevuto €259,000 per il secondo posto.

Lo show dell'EPT si sposterà a Monte Carlo all'inizio di Marzoper la gran finale dell'EPT, un evento con un buy-in da €10,000.

Nota ed:fatevi un giro su Titan Poker per l'esclusivo freeroll del WSOP per la versione Britannica di Poker News

Cosa ne pensi?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli