Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Presto il Lancio del Poker Online Real Money con Tecnologia Vocale

Presto il Lancio del Poker Online Real Money con Tecnologia Vocale 0001

Una compagnia britannica quotata in borsa, la Bits Corp plc, ha annunciato l'imminente lancio di una sala da poker online con denaro reale dotata di realtà virtuale in 3D e tecnologia Voice Over IP (VoIP). La sala, il cui lancio è atteso pe "questa estate", sarà attiva sotto il nome di "PokerWize" e beneficerà di una tecnologia che, come afferma la compagnia stessa, "...con le più moderne innovazioni per video game porterà una nuova dimensione nel mondo dei giochi interattivi."

Prima della presentazione di questi ultimi sviluppi nell'online gaming, la Bits Corp ha lanciato un sito web, PokerWize.com in cui, stando ancora alle parole della compagnia stessa, "i visitatori possono imparare di più sul gioco e registrarsi per ottenere informazioni avanzate."

Il presentatore di SoccerAM e buon giocatore al 2005 Ladbrokes Poker Million, Helen Chamberlain, è stato ingaggiato dalla compagnia per fornire il modello visivo 3D e la voce fuori campo per il poker tutorial interattivo che può essere reperito sul sito web PokerWize.com. L'effetto è quello di offrire un tutorial che ripropone un faccia a faccia in realtà virtuale.

Le radici della Bits Corp sono nell'industria dei giochi (distinta da quella del gioco d'azzardo) ma i confini hanno iniziato a sfumare con i miglioramenti tecnologici. La Bits Corp lo ha dimostrato con il commento conclusivo della comunicazione ufficiale al mercato azionario:

"...Le notizie di oggi seguono le affermazioni fatte dalla Compagnia il 15 giugno, quando si rese noto che la direzione intendeva focalizzarsi sull'industria dell'intrattenimento online per l'immediato futuro, continuando allo stesso tempo a ricercare opportunità nel design e nello sviluppo di video games console per un mercato di nicchia. La direzione ha anche annunciato di essere alla ricerca dell'approvazione degli azionisti per l'EGM dell' 11 luglio 2006 quando proporrà di cambiare il nome Bits Corp plc in Playwize Plc, nella convinzione che questo nuovo campo di affari non potrà portare che benefici agli azionisti nel lungo termine.

"L'amministratore delegato, Foo Katan, ha commentato: 'La direzione è estremamente contenta di lavorare con Helen Chamberlain per il nostro unico tutorial interattivo, che siamo certi aiuterà molti utenti a divenire giocatori di poker migliori. Siamo emozionati dal concetto del Pokerwize e crediamo si dimostrerà un solido inizio per il portfolio di prodotti della Playwize.'..."

UK Poker News è particolarmente interessata nello scoprire come si potrà eventualmente permettere ai giocatori di parlarsi durante le partite. Non dovrebbe ormai mancare molto, ma basterà questo a ridurre "l'abuso della chat box"? Viviamo in tempi curiosi.

Cosa ne pensi?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli