Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

WSOP – La Prima Settimana di Luglio

WSOP – La Prima Settimana di Luglio 0001

E' trascorsa una settimana alla World Series of Poker 2006 che ha già fatto registrare partecipazioni record e tavoli affollati di giocatori che ambiscono al Braccialetto del vincitore. Come ci fa sapere il nostro reporter e vincitore dell' UK's WPT John Gale questa settimana, su un campo di partecipanti di oltre 2000 giocatori, undici soli sono riusciti a guadagnarsi l'ambito risultato! Comunque il buon risultato è valso la fatica. Sarà bene innanzitutto riassumere i risultati della settimana trascorsa e fare il punto sui primi vincitori di Braccialetti degli eventi 1, 2 e 3.

Evento 1: Torneo $500 No Limit Texas Hold'em per dipendenti dei casinò

1. Chris Gros (Nevada, USA) - Vincitore del Braccialetto e di $127'616.

2. Bryan Devonshire (Minnesota, USA) - $66'582

3. R J Wright (Nevada, USA) - $38'531

Evento 2: $1'500 No Limit Texas Hold'em

1. Brandon Cantu (Vancouver, Canada) - Vincitore del Braccialetto e di $757'839.

2. Phong Ly (California, USA) - $416'816

3. Drew Rubin (Florida, USA) - $226'597

Altri nomi noti: Carlos Mortensen 9°; Jennifer Harman 11°

Evento 3: $1'500 Texas Hold'em con limite al piatto

1. Rafael Furst (California, USA) - Vincitore del Braccialetto e di $345'984.

2. Rocky Encisco (California, USA) - $180'508

3. Eric Lynch (Kansas, USA) - $104'544

Altri nomi noti: John Juanda 7°; Dewey Tomko 9°

Congratulazioni a tutti i vincitori di Braccialetto e a quelli che hanno almeno coperto le spese di buy-in!

Sinora gli eventi sono stati dominati dai rappresentanti statunitensi, il che non sorprende affatto. Gli europei continueranno a seguire da vicino gli States sperando di raggiungerli almeno per l'imminente "Pezzo Grosso." Nonostante tutto, alcuni giocatori britannici hanno comunque già incassato. E' sempre bene iniziare con un po' di profitto.

Nell'evento 2, il grande professionista David "Devilfish" Ulliott ha fatto registrare la propria presenza con un 24° posto guadagnato su un gruppo di partecipanti di 2'776, portandosi via $16'673. Giù al 135° posto, troviamo Kenneth Pritchard di Sutton-in-Ashfield che ha guadagnato la decente somma di $4'547, mentre il londinese Neil Channing ha ricevuto $2'274 per il suo 230° posto.

Nell'evento 3, David Phillips di Bournemouth ed il più noto Martin Green di Brighton hanno ottenuto la bella somma di $7'521 rispettivamente per la 33ª e 34ª piazza. Ancora più in basso, Ian Woodley con il 70° posto si è guadagnato $3'008 mentre Simon Howksworth di Nottingham ha portato a casa $2'256 ed il 95° posto.

Evento 4, il Limit Hold'em $1'500 si stava quasi per concludere quando abbiamo dato alle stampe questo articolo. Comunque, sembra che nessuno si sia dato pena di pagare il viaggio per parteciparvi in quanto l'evento è stato monopolizzato dagli americani.

Venerdì (30 giugno), ha preso il via l'evento 5, il $2'500 Texas Hold'em No Limit a sei mani, mentre il primo luglio è stato l'evento 6, il torneo $2'000 Texas Hold'em No Limit, a vedere i primi scambi di battute.

Il 2 luglio ha visto l'inizio del $3'000 Texas Hold'em Limit, evento 7 della serie. Lo scorso anno il torneo da $3'000 di buy-in è stato vinto da Todd Whittles in quella che si è rivelata una partita iniziata con 406 partecipanti e conclusa con un tavolo finale esclusivamente americano che includeva Cyndy Violette e Matt Matros.

L'evento 8 è invece iniziato il 3 luglio; ci si aspettano grandi giocate al torneo da $2'000 di Omaha Hi/Lo. Il programma dello scorso anno, che non prevedeva un buy-in da $2'000, ma da soli $1'500, è stato vinto dallo statunitense Patrick Poels mentre il britannico Jeff Duvall ha concluso 3° con oltre $77'000.

Ieri 4 luglio, è iniziato l'evento 9; le cifre si rifanno alte con la battalgia del $5'000 Texas Hold'em No Limit. Alla serie del 2005, T J Cloutier ottenne il Braccialetto per il primo evento da $5'000. Julian Gardner raggiunse invece un comunque utile 14° posto.

L'odierno evento 10, vede il primo degli speciali dedicati allo stud a sette carte, con un buy-in da $1'500. L'ultima volta, Cliff Josephy dagli USA strappò il Braccialetto al russo Kirill Gerasimov. L'altro russo ed ex star del tennis, Yevgeny Kafelnikov, concluse al 9° posto.

Giovedì 6 Luglio, avranno luogo due eventi; un altro $1'500 Limit Hold'em (evento 11) ed un torneo di Omaha Hi/Lo da $5'000 (evento 12). L'analogo evento Omaha hi/lo dello scorso anno fu vinto da David Chui (USA), ad un tavolo finale che includeva il versatile Allen Cunningham che concluse in 7ª posizione.

Gioveì 7 luglio – lo (sfortunato?) evento 13. Non sfortunato sicuramente per il vincitore, questo può essere certo. Si tratta di un evento di $2'500 Texas Hold'em No Limit. Il cui equivalente dello scorso anno ha sancito la vittoria di Farzad Bonyadi, in un evento che ha visto Hendon Mob's Ram Vaswani retribuito al 17° posto.

Restate sintonizzati per ulteriori risultati e programmi per questa settimana.

Nota editore: Scarica 888 Poker e qualificati per la WSOP finché c'è ancora tempo!

Cosa ne pensi?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli