Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Campionato Italiano Texas Hold'em – Sanremo 2ª Tappa: Risultati e Classifica

Campionato Italiano Texas Hold'em – Sanremo 2ª Tappa: Risultati e Classifica 0001

Come promesso, ecco il servizio sulla seconda tappa del Campionato Italiano di Texas Hold'em tenutosi a Sanremo dal 21 al 24 settembre. Questi, in dettaglio, gli eventi previsti per i quattro giorni di gara: giovedì 21: Hold'em No Limit €300 + €30; venerdì 22: Hold'em No Limit €500 + €50; sabato 23: Evento principale di Hold'em No Limit €1000 + €100; domenica 24: Hold'em No Limit con Rebuy €200 + €20.

La quattro giorni di poker non si è aperta nel migliore dei modi, il torneo inaugurale ha, infatti, preso il via con circa mezz'ora di ritardo a causa delle procedure burocratiche che i partecipanti erano costretti a svolgere per accedere alle sale. Ciò nonostante, 254 giocatori hanno preso parte all'evento dando vita ad un bel po' di azione per quasi dieci ore sino al testa a testa finale durato per ben 72 mani. La vittoria è andata a Marco Pelagatti che si è portato via anche il premio da 21´250€.

Alla seconda giornata, venerdì 22, per l'evento da €500 + €50, erano presenti circa 190 giocatori che hanno preso posto a 20 tavoli (un po' meglio rispetto all'affollatissima sala del primo giorno quando i tavoli ospitati erano 24). La serata sembra avere meno brio di quella precedente e le eliminazioni dovevano essere a lungo attese. Solo con livelli superiori il ritmo si è alzato arrivando al tavolo finale dove, una volta rimasti in cinque, i giocatori hanno deciso di spartirsi di comune accordo il montepremi portandosi a casa 12´500€ a testa. I giocatori si sono quindi contesi sul campo il titolo ed i restanti 2´500€. Alla fine a spuntarla è stato Cesare Florio.

E' arrivato quindi il momento del Main Event del Campionato Italiano di Holdem. Sabato 23, oltre 100 giocatori si sono trovati per il No Limit da €1000 + €100. Tra i nomi noti spiccavano quelli di Robert Binelli, Luca Pagano, Dario Minieri e Dario Alioto. Tra questi è Luca Pagano a partire con più grinta e con i migliori risultati non fosse che, dopo essere stato ben al di sopra della media in quanto a risorse, dal dodicesimo livello, con un paio di giocate non riuscite, ha perso buona parte dello stack uscendo poco dopo con un deludente (vista l'ottima qualità del suo gioco) 17° posto.

Ugualmente deludente il risultato di Benelli che, unico big a prendere parte a tutti gli eventi, non è riuscito a raccogliere molto. Già nella serata di venerdì era sopravvissuto tra alti e bassi trovandosi ad un passo dall'uscita (a causa del livello dei bui) e solo sfoderando alcune formidabili giocate si era riportato ad alta quota. Al tavolo finale di venerdì però non è restato a lungo concludendo sesto. Peggio ancora nel Main Event quando è stato costretto ad abbandonare la partita al quinto livello dopo essere rimasto in ombra per tutta la serata.

Qualche piccola variazione sul programma è stata apportata quando il Main Event, al quattordicesimo livello, si è trovato con soli dieci giocatori ovvero ad una eliminazione dal tavolo finale. Gli organizzatori hanno, a questo punto, deciso di allargare a 10 posti il tavolo finale. Come nella serata precedente, giunti a quattro giocatori, si è optato per la spartizione del montepremi in proporzione al numero delle fiches. La partita è quindi ripresa solo per assegnare il titolo ed i restanti 2´000€. Alla fine della giornata di gara la classifica ed i payouts sono stati i seguenti:

1° Luca Gandolfi, incassati 13´600€

2° Luca Capobianco 19´400€

3° Marco Trevix 17´600€

4° Piero Temolo 19´400€

5° Giovanni Grassi 6´500

6° Paolo Laurini 5´010

7° Fabrizio Ascari 3´510

8° Marco Della Monica 2´610

9° Lancillotto Lancellotti 1´790

10° Ivan Barbetto 1´780.

A concludere la quattro giorni sanremese, il torneo Hold'em No Limit con Rebuy €200 + €20. La serata di domenica, nonostante si fosse già passato il culmine dell'evento, si è dimostrata particolarmente vivace ed attiva. Gli oltre 140 giocatori che vi hanno preso parte hanno dato vita ad un bello spettacolo ricco di azione e di belle giocate. Purtroppo, una volta rimasti gli ultimi quattro giocatori, uno dei contendenti è stato costretto ad abbandonare il tavolo per una seria questione familiare inducendo, ancora una volta, gli avversari ad optare per la spartizione del montepremi. La vittoria è andata, dopo il conteggio delle fiches, a Gianni Rossi.

Al termine della seconda tappa del Campionato Italiano di Texas Hold'em la classifica generale, in attesa della terza e conclusiva sessione di novembre, ha visto il sorpasso in testa di Isaia Alessio (16° al main event) ai danni di Quinto Pierini. Non resta che attendere il verdetto della prossima quattro-giorni prevista per il 23 – 26 novembre 2006.

Nota editore: vuoi giocare a poker con software in italiano? Allora scarica Everest Poker e potrai avere 50$ extra su 50$ di deposito.

SCOPRI DI PIÙ

Giocatori Collegati

Cosa ne pensi?