Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Il Governo Usa Allarga l'Attacco al Poker Online ed al Gaming

Il Governo Usa Allarga l'Attacco al Poker Online ed al Gaming 0001

Dopo gli attacchi iniziali al settore delle scommesse sportive online nell'estate 2006, il dipartimento di giustizia statunitensa ha raggiunto nuovi orizzonti. Dopo l'approvazione dell'Unlawful Internet Gaming Enforcement Act ad ottobre, alcune agenzie di scommesse e sale da poker online hanno impedito l'accesso ai propri servizi agli americani e, dopo gli arresti dei fondatori di NeTeller la scorsa settimana, alcuni e-wallets hanno adottato le stesse misure. Ora il dipartimento si sta rivolgendo ad un luogo sul quale potrà avere effetti ben più incisivi …Wall Street.

In un articolo del New York Times scritto da Andrew Sorkin e Stephanie Saul, è stato annunciate lunedì che il dipartimento di giustizia sta ora impiegando l'UIGEA per perseguire Quattro società d'investimenti attive a Wall Street che potrebbero aver alla gara di offerta pubblica per alcune sale da poker online e siti di gioco. Mandati di comparizione sono stati trasmessi alla HSBC, Credit Suisse, Deutsche Bank e Dresdner Kleinwort, ma si siegnala che alter sono sotto osservazione. Tutte queste banche hanno fatto investimenti per mezzo dell'offerta pubblica di sale da poker online, incluse PartyPoker e la 888 - detentrice di Pacific Poker, sul mercato azionario londinese negli scorsi due anni.

Il Sunday Times di Londra è stat oil primo a riportare la notizia dei mandate di comparizione, che hanno iniziato a dimostrare l'aggressività del dipartimento di giustizia Americano nei confronti del mondo dell'online gaming. Dato che la maggior parte dei casinò online e delle sale da poker sono situati in aree esterne alla giurisdizione del dipartimento (quali Costa Rica, Antigua ed Europa), il dipartimento stesso cerca di aggredire tutte le aree collegate sulle quali può esercitare una pressione. Sembra probabile che il DOJ sarà attivo nei confronti dei cittadini americani, delle compagnie, delle aree di mercato ed ora, a quanto sembra, degli investitori di queste compagnie.

Sembra però che ci siano forti dubbi in merito alla legalità delle recenti attività del dipartimento di giustizia. Sembra infatti che da aree quali quella del gioco d'azzardo l'attacco si stia muovendo verso settori che non vi rientrano affatto come quello degli investimenti. Quello che ancora non è chiaro è quanto in profondità il DOJ intenda andare nei confronti delle scommesse.

Ndr: diventa professionista di poker per un anno con tutto pagato per i 4 maggiori eventi live al mondo scaricando Pacific Poker.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli