Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Reportage sul Live Poker Tour di Montecarlo Parte 2: Aggiornamenti dal fronte tornei

Reportage sul Live Poker Tour di Montecarlo Parte 2: Aggiornamenti dal  fronte tornei 0001

È notizia recente la revoca dei cinque tornei tanto desiderati della "Monte Carlo Live Poker Tour" che dovevano disputarsi dal 14 al 18 febbraio 2007 nella piazza centrale della città al famoso Casinò di Montecarlo. L'associazione italiana promotrice dell'evento invoca "problemi amministrativi".

Ecco il messaggio inviato martedì 6 febbraio ai giocatori iscritti all'evento dagli organizzatori: "Siamo spiacente di annunciarvi che a causa di problemi amministrativi indipendenti dalla nostra organizzazione, la manifestazione di poker che doveva svolgersi i 14,15,16 e 17 febbraio è rinviato ad una data ulteriore. Comunicheremo prossimamente la nuova data dell'evento. Siamo spiacenti per i fastidi causati e per 25% di bonus di deposito. Presentiamo ai giocatori le nostre scuse più sincere. Vi ringraziamo della comprensione e vi invitiamo a visitare il sito www.livepokertour2007.com per ulteriori spiegazioni."

Purtroppo se provate a visitare il sito ancora ad oggi, non ci sono ulteriori informazioni. Il problema sembra realmente imputato alla SBM che non è riuscita ad ottenere per tempo le dovute autorizzazioni. Chi si consumava dalla voglia di godere e provare per questo torneo il Sit'n'go, i tavoli Cash, Omaha e il Mix Game, dovrà attendere una data da destinarsi. Noi intanto indagheremo per avere novità al riguardo.

Allargando il discorso ad altri tornei in programma, confidiamo in un esito migliore per le nuove tappe dell' European Poker Tour volute e inserite dallo sponsor PokerStars.com in questo terzo ciclo. La nuove sedi dell'EPT sono Dortmund dall'8 all'11 Marzo 2007 (www.europeanpokertour.com/EPT3_dortmund.html) e Varsavia dal 14 al 17 Marzo 2007 (www.europeanpokertour.com/EPT3_warsaw.html).

Fa da sfondo alemanno la "metropoli verde" della Vestfalia, circa metà del territorio infatti è costituito da boschi, torrenti e spazi verdi. Dortmund sarà popolata da 400 giocatori che gareggeranno per aggiudicarsi un montepremi composto dalle quote di partecipazione: 5.000 euro di buy-in. L'evento si svolgerà nel Hohensyburg Casino, uno dei più moderni Casinò d'Europa, numero uno dei Casinò in Germania e secondo in Europa solamente a quello di Monte Carlo. Inoltre si potrà anche giocare cash game e l'evento sarà ripreso dalle telecamere di Eurosport.

La novella sede dell'Ept in Polonia (No Limit Texas Hold'em) invece, sarà Varsavia e lo scenario il prestigioso Hyatt Regency Hotel. Un evento assolutamente da non perdere per studiare e comprendere i nostri nuovi vicini di casa europea. Un buy-in di 15,000 Zloty (€3,900 circa). Considerando la totale novità di questo evento, ci auguriamo che l'European Poker Tour Varsavia riuscirà ad attirare gli indispensabili 300 appassionati. Non dovrebbe essere una destinazione disagevole per i giocatori scandinavi ed austriaci, ma forse determinerà una minore affluenza di britannici.

"Un Ept in Polonia aiuterà a lanciare il poker nell'Europa dell'est. Non sarà un evento televisivo ma siamo certi che si tratta di un altro passo importante per il tour" dichiara John Duthie, direttore esecutivo dell'Ept. Non sarebbe stato possibile anni fa disputare un torneo così prestigioso nei paesi del blocco sovietico, ma con l'apertura, la Polonia e la sua capitale Varsavia hanno preso coscienza dell'interesse che suscita il poker in tutto il mondo ed hanno saggiamente deciso di adeguarsi e di proporsi per questa nuova avventura.

Ndr: scarica Titan Poker ora per un software completamente in italiano e $50 regalati al primo deposito senza requisiti

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli