Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Intervista con Patrik Antonius. Parte Due

Intervista con Patrik Antonius. Parte Due 0001

Questa è la seconda parte della nostra intervista con Patrik Antonius. Nel caso vi siate persi la parte uno, cliccate qui per leggerla. Ci simo incontrati con Patrik quando lui stava partendo da Monte Carlo durante l'EPT Grand Final, ed ecco cosa ha avuto da dirci.

Cosa pensi del fatto di essere considerato da molti il miglior giocatore online al mondo. Come questo titolo si adatta a te? Intendo dire, siamo in miliardi su questa terra e tu sei il migliore. E'…

E' una affermazione un po' forte, haha. Io ho fatto estremamente bene. Ho trascorso un periodo di Quattro mesi a giocare le più grandi partite, come 1000-2000 limit e 300-600 NL, e durante questo periodo sono stato in perdita in soli tre o quattro giorni. C'è sicuramente molta fortuna di mezzo quando si passa un periodo di questo tipo, ma sono certo di aver fatto molto bene anche io. Non ho lavorato molto sulle mie partite in seguito. Prima però ho lavorato molto duramente per migliorare il mio gioco. Anche quando non giocavo, immaginavo di giocare tutte le mani, entrare in ogni situazione, in ogni giocatore, analizzavo tutto. Ora di base gioco e nulla più. Devo ancora migliorare ma non posso lamentarmi. Credo che si debba guardare ai risultati nel complesso. Io posso giocare tutte e 15 i diversi giochi e sono molto felice di questo. Altri giocatori spesso mostrano debolezze in alcune varianti. L'unico gioco con il quale ancora non mi sono fatto la mano è il 2-7 Razz, che è anche il gioco più recente aggiunto, questo solo perché non ci ho ancora giocato molto.

Altri possono vederti come il migliore, ma come tu vedi te stesso?

Beh, è probabilmente un bene per me pensare di essere il migliore, visto che questo mi darà più fiducia. Non è invece bene credere di essere il migliore se poi non si può vantare questo titolo giocando le migliori partite.

Tu non hai questo problema

No, davvero no. Ma se si prendessero in considerazione le singole varianti che si giocano ci sono ancora giocatori che sono meglio di me ma, a dire il vero, non saprei dire in quale variante io abbia fatto più denaro. No Limit, Limit, Pot Limit Omaha, non lo so davvero. Forse sono il numero uno per questo. David Benyamine è davvero bravo, ma ho battuto anche lui per un bel po' di denaro.

Si, lo so. Ci sono in circolazione siti che monitorano ogni high-stakes poker online. Per questo io so esattamente quanto hai perso ieri. Non è entusiasmante?

E' divertente, si. Non sono sicuro che questi siti traccino per tutto il tempo, come 24 ore al giorno, ma forse lo fanno. Non sono certo che questo mi piaccia, a causa degli ispettori delle tasse, haha.

C'è stato un bel po' di azzardo qui a Monaco oltre agli eventi ufficiali. Poker cinese, coin flipping, e alter pazzi giochi del genere. E tu?

Beh, a me piace scommettere direi. Mettiamola così: ho notato che tutti i migliori giocatori al mondo amano giocare d'azzardo. Devi amare l'azzardo: questo è quanto ti farà giocare meglio. Se hai paura di azzardare, danneggerai il tuo gioco. E inoltre, è bene giocare d'azzardo con i giocatori visto che poi di daranno molta azione anche sul campo. Sono comunque molto prudente. E' come un big game. Anche se sei il migliore, ti può capitare una serie in perdita da 5 milioni, questo senza dubbio. Una volta ho perso un milione in meno di 10 ore. Ero in guadagno di mezzo milione giocando Sammy Farha ed ho concluso perdendo un milione nella stessa sessione. Tutto si riduce a minimizzare il rischio.

Scommetti sul golf o su altri sport?

Beh, ho fatto alcune grosse scommesse sugli Australian Open e sulla Coppa del Mondo di calcio. Ho vinto con il tennis ma ho perso con il calcio, haha. Ma a dire il vero non ho tempo per puntare sullo sport.

Il Poker Cinese è molto caldo adesso, Phil Hellmuth a detto di aver perso mezzo milione contro Ivey ieri.

Si, ero li. Io ero in positivo di 100K ma ho finito sotto di 30K. In fin dei conti puntare grosso finisce per influenzare il proprio gioco, di sicuro.

La domanda che più frequentemente ti verrà posta è probabilmente: di che dimensioni è il tuo bankroll?

Ci sono solo due cose che sono segrete: gli aspetti più profondi della mia vita personale ed il mio bankroll. Anche la mia fidanzata non sa esattamente quanto denaro io abbia. Ovviamente sto bene. Se si deve giocare nelle maggiori partite si deve essere ovviamente coperti. Quindi non è un segreto che io si tutt'altro che sotto al momento. Non conto il mio denaro tutto il tempo,e quando l'ho fatto pochi mesi fa, ho trovato due milioni in più di quello che credevo di avere, credo quindi di non sapere nemmeno io a quanto ammonti esattamente il mio bankroll, o quanto io valga, haha.

Credi possibile una tua bancarotta?

Si certo. Ma dovrei impazzire per subire una tale perdita, non mi metterei mai nella condizione di giocare per il mio intero bankroll. Se avessi un bankroll da un milione giocherei in una partita nella quale si possono perdere al massimo 70K o simili

Al momento mi sembra impossibile la bancarotta visto che ho fatto alcuni investimenti e che molto denaro non può essere giocato così facilmente perché bloccato. Non devo soldi a nessuno, non ho alcun debito, ho pagato la mia casa. C'è solo una cosa che odio ed è dovere soldi a qualcuno.

Dove ti vedi a dieci anni da oggi? Ancora il migliore?

Lo dubito fortemente. Poso quasi certamente garantire che non sarò il migliore tra dieci anni. Ci saranno così tanti bravi giocatori in futuro. Vedo già molti giocatori talentuosi, ma tutti loro sembrano avere qualche problema, non so. Così tante volte mi superano completamente sul piano del gioco in una sessione di un'ora. Sul lungo perioo però, finiscono col fare cose stupide, o azzardare troppo. E' come se non riuscissero a mantenere quel livello di gioco.

Io sono parte di una nuova generazione, nella quale le persone hanno un background da atleta. E' necessario sentirsi in ottima forma per giocare le migliori partite. La propria mente deve essere assolutamente limpida ed al fine di ottenere questo è necessario essere anche in ottima forma fisica.

Adesso sembra che io sia in grande vantaggio rispetto agli altri, specialmente da quando gioco a tutte le partite. Proprio per questo posso dare grande varietà al mio gioco in ogni formato e variante.

E cosa ne dici di questa vita da jet-set? Una volta forse non avevi una vita così glamour.

La vita va bene adesso ma sono stato sempre felice ed attivo nella mia vita non sono mai stato miserabile. Da quando avevo quindici anni facevo progetti a 1 o 2 anni e sino ad ora non ho mai smesso di guardare al futuro. Mi è arrivato tutto piuttosto velocemente, credevo ci sarebbe voluto più tempo. Non ho mai avuto progetti del genere ovviamente. Tutto è successo così. Ho ancora obbiettivi nella mia vita personale. Io voglio essere sempre in forma migliore e lavoro sodo per farlo. Ogni mattina quando mi alzo so esattamente cosa devo fare.

Preferiresti essere un povero uomo felice piuttosto che un triste campione del mondo?

Certo. Il denaro è solo denaro anche se quando lo si perde sembra che esso sia tutto. Quando avevo quindici anni scommettevo sulle corse dei cavalli mettendo puntate da 20 dollari con amici e mi sembrava di divertirmi di più quando perdevo per la felicità che regnava tra gli amici. La felicità deriva dal fatto di poter fare quello che ti va di fare. Non lavorare in un posto che odi o cose del genere. Ho fatto molte cose che non mi piacevano. Ho lavorato in fabbrica, ho fatto il cameriere, venditore traslochi, pony express, ho finito il servizio militare, ho fatto l'insegnante di tennis, il modello e molte altre cose. Ho solo lavorato imparando che non è facile fare soldi.

Preferiresti una sessione cash da 10 milioni o un braccialetto delle WSOP da 500K?

Al momento prenderei il denaro di sicuro, haha. I tornei non si fanno per denaro è più una questione di competizione. Tutti i giocatori al Big Game non hanno poi fatto qualche grande risultato in tornei, perché non giocano al meglio visto la relativamente bassa posta in palio. Voglio dire la somma e bassa ma a me piace comunque provare a vincerla. Io mi considero uno specialista del cash-game, ma ho ancora una scommessa aperta con Phil questa settimana sul fatto che uno possa raggiungere le vincite dell'altro. Io mi vedo comunque tra i favoriti per la vittoria di un torneo, solo non ne gioco molti. Ragazzi come Mizrachi, o Men The Master, giocano in tutti i tornei e poi vincono il premio di giocatore dell'anno. Se anche io giocassi tutti i tornei otterrei certamente risultati come loro. Lo scorso anno ho forse giocato 8 tornei.

Non c'è un elicottero che ti sta aspettando proprio ora?

Hai ragione. Man, ho bisogno di una pausa. Mi serve un giorno di gran divertimento. Okay, torno a fare le valige, grazie.

Ndr: inizia a fare le valige anche tu: preparati a partire per le WSOP di Las Vegas gratis giocando nel Team PokerNews WSOP Freeroll. Scarica Titan Poker e qualificati adesso!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli