Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Fondatore di Neteller Affronta Pesanti Capi d'Imputazione

Fondatore di Neteller Affronta Pesanti Capi d'Imputazione 0001

Stephen Lawrence, uno dei co-fondatori della Neteller plc, la società per la gestione di pagamenti alla quale la maggior parte dei giocatori online ricorreva, è stato dichiarato colpevole di cospirazione alla conclusione di un processo a New York apertosi giudicare il coinvolgimento nel gioco d'azzardo. Durante il processo, Lawrence ha accettato di collaborare con il governo americano e si è riconosciuto in parte responsabile dei $100 milioni che si dice stia cercando dagli operatori.

Lawrence, durante il processo, è stato sentito riconoscere che: "Ho alla fine compreso che offrire un servizio di pagamento per il gioco d'azzardo online verso siti che servivano giocatori residenti negli Stati Uniti è stato sbagliato."

E' da tenere presente che Lawrence, un ex- presidente della Neteller, potrebbe dover affrontare sino a cinque anni di reclusione se riconosciuto colpevole di cospirazione per il ruolo giocato nella Neteller. Lawrence dovrà ora attendere sino alla fine di ottobre per conoscere il verdetto della corte. La data alla quale è stato aggiornato il processo è infatti il 29 di ottobre. Il suo avvocato, Peter Neiman, ga detto:

"Mr. Lawrence è molto felice di aver chiuso questo episodio e aspetta di poter passare ad una nuova fase della propria vita."

L'altro co-fondatore, John Lefebvre, è ancora in discussione nel processo aperto nei suoi confronti e che è tutt'ora in corso.

La Neteller plc aveva avuto un enorme successo finanziario attirando il grosso del grande mercato di coloro che trasferiscono i propri fondi elettronicamente tra sale da poker online, casinò online e banche reali. Il denaro che circolava con questo mezzo ammontava ad alcuni miliardi di dollari e seguiva un duplice flusso da e verso i giocatori. Gli utwenti americani erano tra i principali clienti ed assidui frequentatori delle sale da gioco virtuali ma le autorità statunitensi hanno messo in atto un progetto teso a bloccare questa fuoriuscita di fondi dal proprio paese avviando di conseguenza processi contro coloro ritenuti responsabili di ciò. Il processo contro la Neteller plc resta tuttora aperto.

Ironicamente, non vi sono coinvolte parti americane, fatta eccezione per i giocatori americani che vorrebbero solo riavere il diritto di giocare liberamente online e di vedere risolta positivamente la questione Neteller. I due fondatori sono cittadini canadesi, la Neteller plc ha sede nell'Isola di Man e le sue azioni erano scambiate sul mercato londinese. La Neteller stessa inoltre non offriva alcun servizio di online gaming. La sola cosa che faceva era trasferire i fondi come richiesto dagli utenti.

Ndr: un generoso bonus da $500 attende tutti coloro che scaricano King Solomons Poker da qui!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli