Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Aggiornamenti WSOP, $10'000 Main Event, Day 1b – Dag Martin Mikkelsen al Comando

Aggiornamenti WSOP, $10'000 Main Event, Day 1b – Dag Martin Mikkelsen al Comando 0001

Il Day 1b del Main Event delle World Series of Poker 2007 è iniziato con 1'545 giocatori, quiche celebritá della televisione, cinque ex campioni de mondo, le mamme di due dei migliori pro ed un uomo cieco. 14 ore più tardi, il gruppo si era ridotto a meno di 500 mentre lo staff del torneo preparava la sala per il terzo giorno di gara. Stando alle attuali proiezioni il totale dei giocatori si aggira sui 6'000, un calo di quasi un terzo rispetto al 2006.

TRa i nomi noti sopravvissuti al Day 1b vi sono tutti e cinque gli ex campioni del Main Event champions che erano partiti al mattino – Joe Hachem, Scotty Nguyen, Tom McEvoy, Berry Johnston e Dan Harrington andranno tutti al Day Two, con Nguyen e Johnston appena fuori dalla top ten in chips, non lontano dal primo posto occupato da Dag Martin Mikkelsen. Altri giocatori qualificati per la seconda giornata di gara sono Matt Matros, David 'The Dragon' Pham, John Duthie, Cliff 'JohnnyBax' Josephy, Evelyn Ng e Tony G.

Tra i giocatori amosi eliminati si possono indicare Erik Seidel, Isabelle Mercier, Kathy Liebert, Jennifer Harman, Justin Bonomo, Jeffrey Lisandro, Howard Lederer, Annie Duke, Paul 'Beanie" Nobles e Kevin "BeL0WaB0Ve" Saul.

David Singer è stato eliminato in una mano molto controversa in quanto l'avversario che lo ha superato avrebbe usato o maneggiato il cellulare durante il gioco in chiaro contrastyo con il regolamento del torneo. Ciò nonostante, e dopo l'intervento del direttore di gara, all'avversario è stato concesso di continuare a giocare eliminando poi Singer.

Nel Day 1b si sono presentate anche alcune celebritá estranee al mondo del poker, tra queste l'attore Norm Macdonald e Montel Williams che è sopravvissuto al primo giorno di WSOP.

La mano del giorno è arrivata dopo a pausa per la cena quando Quattro giocatori sono andati all in al tavolo 61. Quando le mani sono state voltate un giocatore aveva {a-Diamonds}{a-Clubs} quello dopo aveva {a-Hearts}{a-Spades} il terzo giocatore {k-Clubs}{k-Spades} ed il quarto era nei guai con {10-Hearts}{10-Spades}. Ma quando le carte comuni hanno dato {5-Diamonds}{7-Clubs}{6-Hearts}{4-Spades}{3-Hearts} tutti e quattro si sono ripresi la loro parte di chips grazie alla scala girata sul tavolo.

In un'altra mano degna di nota, Gene Strickland ha causato ad un avversario una delle peggiori bad beat di giornata. Questo avversario aveva realizzato un poker al flop ed ha puntato sino alla fine con una board che dava {8-Spades}{j-Hearts}{8-Hearts}{7-Hearts}{3-Clubs}. Strickland ha visto l'all in dell'avversario che in mano aveva due otto mostrando alla fine {9-Hearts}{10-Hearts}per la scala a colore.

I migliori dieci nel chip count del Day 1b sono:

Dag Martin Mikkelsen 236,000

Jeff Banghart 186,200

Albert Strickland 180,700

George Dunst 168,900

Lewis Pilkington 166,000

John Sacha 163,400

Sven Anders Johnsson 161,100

Jason Welch 160,500

Frank Bluemlein 152,400

John Duthie 151,300

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli