Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Professore di Legge di Harvard Intende Ricorrere alla Teoria del Poker per Insegnare

Professore di Legge di Harvard Intende Ricorrere alla Teoria del Poker per Insegnare 0001

I giocatori di poker devono spesso convincere gli altri che le lezioni apprese al tavolo da poker possono rivelarsi utili anche per le altre sfere della vita. Uno degli accademici non deve però essere convinto e sta spingendo i propri colleghi affinchè incorporino queste abilità nel curriculum delle università e delle scuole secondarie.

Il professore di legge di Harvard Charles Nesson ha intenzione di annunciare la creazione della Global Poker Strategic Thinking Society, una organizzazione che 'vede il poker come un gioco d'abilità che può essere impiegato come strumento per l'insegnamento a tutti i livelli.'

L'annuncio sarà fatto la settimana prossima durante la conferenza 'virtual worlds' di Singapore. La conferenza è stata organizzata dalle facoltà di Harvard, Yale, NYU ed altre scuole di legge. Nesson, mente brillante ma non convenzionale crede che il poker abbia molto da insegnare al mondo.

"Il poker è una delle migliori metafore per insegnare e preparare per la vita in una varietà di discipline," ha detto Nesson. Secondo un articolo del The Crimson, il giornale del campus di Harvard, Nesson nel 1981 ha creato a casa un programma in grado di giocare a stud a cinque carte.

La società da lui fondata intende offrire laboratori e seminari in scuole secondarie e altri centri nei quali il poker sarà usato come mezzo per creare capacitaà di pensiero strategico. Portare la lezione secondaria del poker ai vicini meno privilegiati è tra gli obbiettivi principali del progetto di Nesson. Lui spera inoltre di sponsorizzare partite di poker tra facoltà di legge, economia e simili e condurre seminari e conferenze che esplorino il poker come mezzo per l'insegnamento di un pensiero strategico.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli