Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Il Poker Online nella Bufera degli Account Condivisi

Il Poker Online nella Bufera degli Account Condivisi 0001

Un paio di anni or sono il poker di internet era finito al centro della controversia sui multi account. Il professionista di Internet Zeejustin (aka Justin Bonomo) e JJProdigy sono finiti alla ribalta nelle cronache per aver giocato in alcuni tornei nello stesso momento con numerosi account e venendo pertanto squalificati e bannati.

Ora una nuova tempesta sembra imperversare, questa volta a causa di alcuni professionisti di poker che giocavano utilizzando account di amici durante le proprie sessioni in torneo. Per prima è arrivata la notizia di Dustin Neverwin Woolf che si è visto congelare l'account la scorsa settimana da Pokerstars per aver condiviso account con altri utenti durante le partite di più alto livello che si possano trovare.

Lo stesso giorno sono arrivate le accuse secondo le quali la leggenda del poker GBMantis avesse giocato usando l'account di Mattisbest vincendo il Pokerstars $109 rebuy per $40k. Quello che ha reso sospetto il tutto è che Mattisbest sembra essere il compagno di stanza di GBMantis che era solito giocare solo nei tornei di basso valore, questo improvviso incasso da high stakes ha subito allertato la sicurezza del sito.

In fine, questa settimana, è stato rivelato che alcuni dei giocatori al tavolo finale del Sunday Million del 12 agosto hanno guadagnato un pagamento extra a causa della squalifica di un altro giocatore. Dato che non sappiamo ancora il nome esatto del giocatore incriminato possiamo solo ipotizzare si tratti di uno di quelli in questa lista:

1.IG0tDibs

2. downosaur

3. Roberta114

4. roosterfish

5. flyndra

6. EirikS

7. PokerSkill

8. bobbybagpipe

9. barbar31

Anche se detenere più account è comportamento facile da scoprire, il fatto di giocare per mezzo dell'account di un altro utente potrebbe essere decisamente più arduo da individuare, nonostante ciò è cosa che avviene. Vi possiamo anticipare che Pokerstars è in grado di riconoscere ogni nuovo indirizzo IP dal quale si accede e lo può fare in tempo reale.

Speriamo che storie come queste possano servire da deterrente piuttosto che da stimolo per i "furbi" del gioco online.

Ndr: Il vostro denaro è al sicuro su Pokerstars se siete corretti ed anzi il denaro qui si trasforma in investimento con un bonus d'iscrizione da $150!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli