Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

EPT London Main Event Day 1b: Phillips in vetta

EPT London Main Event Day 1b: Phillips in vetta 0001

Sono 215 i giocatori che hanno preso il via al Grosvenor Victoria Casino a Londra per il Day 1b del Pokerstars European Poker Tour London Main Event, che unendosi ai 177 che hanno partecipato al Day 1a costituiscono un campo totale di 392 giocatori con un montepremi complessivo di £2,038,400. Il vincitore del titolo EPT London si porterà a casa un primo premio di £611,520. Saranno comunque 32 su 392 i giocatori che si divideranno i soldi.

Tra i giocatori noti nel Day 1b c'erano Patrik Antonius, Daniel Negreanu, Liz Lieu, Roland de Wolfe e Steve Zolotow. Juha Helppi è rimasto in gioco per poco, si infatti visto infrangere i suoi assi da una cippia di donne un una delle prime mani del torneo risultando il primo giocatore eliminato del Day 1b. Il campione del 2006 EPT Baden Duc Thang Nguyen è stata un'altra vittima precoce, heading to the rail almost within the first orbit.

Daniel Negreanu ha invece avuto una partenza rapida, raddoppiando il suo stack dopo aver chiamato un bet su un flop con {a-Spades}{3-Clubs}{5-Spades}. L'avversario di Negreanu ha scommesso ancora dopo il turn {k-Clubs}, e Negreanu è andato all in over the top. L'avversario ha chiamato, e dopo il river {2-Spades}, Negreanu ha mostrato {3-Spades}{4-Spades} per uno straight flush. Negreanu ha finito il Day 1b, con uno stack leggermente sotto average.

Negreanu ha trascorso un pò di tempo al tavolo più duro del torneo, unendosi a Liz Lieu, Trevor Reardon e Roland De Wolfe, che è diventato ancora più duro quando Mel Judah è stato spostato al tavolo nel tardo pomeriggio. Judah è sibito entrato in un grosso pot con Lieu, prendendosi veramente molto tempo per pensare dopo che Lieu è andata all su un board di {a-Hearts}{9-Diamonds}{5-Clubs}{10-Hearts}. Dopo diversi minuti, Judah alla fine ha foldato e Lieu ha vinto un bel pot.

Tra i giocatori eliminati nel Day 1b c'erano Ram Vaswani, Steve Zolotow, Joe Beevers e Max Pescatori. Pescatori è andato all in con {k-Hearts}{k-Spades} ed è stato chiamato da un avversario con {9-Spades}{9-Diamonds}. Ma è un brutto flop per Pescatori, con {8-Hearts}{9-Hearts}{5-Clubs}. Un {a-Hearts} al turn gli dato altri otto outs, ma il {10-Clubs} al river ha definitivamente eliminato il pirata italiano.

Noah Boeken è uscito poco dopo essere stato azzoppato su un flop con {8-Spades}{k-Clubs}{j-Hearts}{a-Spades}{6-Spades}. L'avversario ha rilanciato all-in al river, e Boeken ha chiamato con {k-Hearts}{j-Clubs}. L'avversario ha girato {k-Spades}{7-Spades} per il nut flush, lasciando Boeken con un piccolissimo stack. E' stato eliminato qualche mano dopo. Boeken è stato presto raggiunto all'uscita da Steve Brecher, il quale ha perso un coin flip con {j-Spades}{j-Hearts} contro {a-Diamonds}{k-Spades}. Il {k-Clubs} al river ha eliminato Brecher dal Day 1b.

90 giocatori in tutto sono sopravvissuti al Day 1b, inclusi Surinder Sunar, Erik Friberg, Alan Smurfit, de Wolfe e Anthony Phillips, che ha chiuso il Day 1b da chip leader, con qualche chips in meno di Nicolas Levi, chip leader del Day 1a.

I giocatori rimanenti ad entrambi i giorni si scontreranno oggi a partire dall' 1PM-London time (14.00 in Italia) di oggi per il Day 2 dell'EPT London Main Event. Unitevi a PokerNews.com per i live updates, le interviste e i chip counts dal Victoria.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli