Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Il governo italiano regolameterà il Poker come gioco d'abilità

Il governo italiano regolameterà il Poker come gioco d'abilità 0001

Il poker come gioco di abilità è un argomento caldamente discusso in tutta europa. Nel Regno Unito la Gutshot ha perso il caso in tribunale mentre in Russia, dopo essere stato giudicato un gioco d'abilità, è considerato quasi uno sport. La federazione di poker danese ha approvato gli eventi di poker dopo aver dimostrato con successo l'elemento dell'abilità, mentre i loro vicini in Svezia, al contrario, stanno definendo l'illegalità dei tornei di poker.

In Italia è probabile che già da questa settimana il governo annuncerà la nuova definizione di "skill game" ed è previsto che il poker ne faccia parte. L'articolo 38 della legge 248/2006 dovrebbe essere firmato con imminenza.

L'Italia ha fatto una considerevole inversione a U nel 2006 quando ha inizialmente permesso il gambling online e poi ha accettato di regolamentarlo. Furono concesse 17,000 licenze destinate a coprire molte forme di gambling online, incluse poker rooms come 888.com e Ladbrokes. Ora su consiglio degli operatori britannici del gioco online King.com, i primi siti web italiani di gioco online sono previsti per essere lanciati alla fine dell'anno.

L'Italia è una delle nazioni che si sta sviluppando più velocemente nel panorama del poker europeo. Dario Alioto ha appena vinto il braccialetto nell'evento £5000 WSOPE Omaha, e il suo buon amico Dario Minieri è stato il primo giocatore a vincere una Porsche utilizzando i Frequent Player Points di Pokerstars. Con la possibile introduzione della nuova definizione di skill games, gli italiani potrebbero diventare i nuovi pionieri della sempre più regolata industria del gioco online.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli