Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Il Poker Sportivo si Conferma il Fenomeno dell'Anno: Grande Successo per la finale dell'Everest Poker European Cup 2007

Il Poker Sportivo si Conferma il Fenomeno dell'Anno: Grande Successo per la finale dell'Everest Poker European Cup 2007 0001

Roma 29 ottobre 2007 - Sono arrivati da ogni angolo d'Europa a Villamoura, Portogallo, i giocatori che si sono contesi i 100.000 € in palio per l'Everest Poker European Cup (EPEC), il più importante torneo annuale per i giocatori non professionisti di poker sportivo.

Le selezioni si sono svolte durante l'estate attraverso 33 eventi dal vivo in Germania, Olanda, Italia, Svezia, Spagna, Belgio, Norvegia, Svizzera, Austria e Portogallo e 100 tornei online disputati sul sito di Everest Poker, una delle poker room più frequentate al mondo.

Il coinvolgimento del pubblico è stato altissimo: ben 65.000 giocatori non professionisti si sono seduti al tavolo verde, 4.000 solo in Italia. Alla fine ha vinto il più giovane: Per Vennström, svedese, 19 anni.

Le finali si sono svolte in due giorni e alla fine del primo Per già conduceva con ampio margine sull'ungherese Peter Toth anche se, pur avendo guadagnato l'accesso al tavolo finale, non veniva considerato il favorito.

Tra gli ultimi 10 il francese Richard Dutour conduceva infatti per numero di fiches, prima di Per e dello spagnolo Oscar Reyes; i tre finalisti si sono disputati la finale in un'atmosfera elettrizzante, permeata da grande incitamento per ogni giocatore.

Dutour si è esibito in alcuni arditi bluff ed ha deliziato gli spettatori decidendo, occasionalmente, di non mostrare le sue carte.

Dopo l'eliminazione di Machado, il giovane Per si è trovato con 32000 fiches a fronteggiare le 1075000 fiches di Dutour, ma non si è lasciato intimorire e grazie ad una serie di ardite chiamate all-in ha agguantato la vittoria finale.

Gli italiani erano 14, qualificati all'evento tramite il sito di Everest Poker ed i tornei live che hanno infiammato l'estate di molte città italiane. La fortuna non ha sorriso ai nostri giocatori, che si sono dovuti quasi tutti arrendere durante la prima giornata. Solo Massimiliano De Cesare e Gianluca Crisante, infatti, hanno avuto accesso alla seconda giornata, rientrando tra gli agguerriti 36 che hanno partecipato ai tavoli finali che li ha poi visti rispettivamente 14esimo e 34esimo.

Ndr: Iscriviti a Everest Poker da PokerNews e potrai giocare nei nostri Freeroll Mensili da $1'000!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli