Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Sei arrestati in Svezia per aver organizzato un torneo di poker

Sei arrestati in Svezia per aver organizzato un torneo di poker 0001

In Svezia sei uomini sono stati arrestati per aver organizzato tornei di poker senza licenza, questo è quanto afferma il giornale svedese, The Local. Gli uomoni potrebbero ricevere una condanna di quattro anni da scontare in carcere per la loro presunta partecipazione.

Lo European Poker Challenge si era svolto a Grebbestad, Svezia, a marzo 2007. L'evento ben pubblicizzato aveva attratto 700 giocatori per un buy in di 250 Euro buy-in. Gli organizzatori hanno preso 30 Euro del buy-in per le spese, mentre il resto è andato tutto nel montepremi. Con 700 giocatori in campo, si era creato un monrepremi totale di circa €175,000. Il primo premio di 50,000 Euro tuttavia non è mai stato consegnato, in quanto il torneo ha subito una retata poco dopo il suo inizio.

Due uomini sono stati arrestati per aver affittato il locale utilizzato per il torneo. Altri due sono stati arrestati in quanto associati con la compagnia di gioco online che sponsorizzava il torneo. Gli ultimi due uomini arrestati invece erano organizzatori locali.

Le condanne dunque continuano per il governo svedese, mentre cerca di sistemare un problema che ha a che fare con un gioco che si è riversato sul paese come una tempesta. Al momento la Svezia è nel mezzo di una disputa con l' EU sulla legalità che circonda la situazione del sito online di poker, Svenska Spel. Inoltre, la Swedish Gaming Board, Lotteriinspektionen, sta lavorando da vicino con la polizia svedese nel tentativo di essere più aggressivi nel far tacere i poker clubs svedesi illegali. Il goverso svedese afferma che al momento esistono più di 100 clubs illegali operanti nel paese, e che il problema è serio.

Tutti gli uomini hanno negato le accuse e il loro processo è stato fissato per novembre. "Questo è uno dei casi più grossi di questo genere," ha detto il procuratore Linn Scholander.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli