Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Incassi WPTE per il Terzo Trimestre: Lipscomb Insoddisfatto

Incassi WPTE per il Terzo Trimestre: Lipscomb Insoddisfatto 0001

Il terzo trimestre era atteso come periodo decisivo per la World Poker Tour Enterprises, periodo nel quale la società avrebbe dovuto dimostrare la propria abilità strategica per permettere all'online gambling di fiorire come atteso. Durante la conference call della WPTE di lunedì però addirittura il presidente e amministratore delegato Steve Lipscomb ha etichettato le performance della venture insoddisfacenti.

La WPTE ha reso noti incassi per $4.4 milioni e perdite nette di $2.2 millioni, ossia una perdita di $0.11 per azione. per lo stesso periodo dello scorso anno la WPTE vantava incassi per $5.9 milioni ed un guadagno netto di $2.7 milioni, o $0.12 per azione. Sempre nello stesso periodo dello scorso anno la WPTE avrebbe accusato perdite se non fosse per un guadagno netto ottenuto per mezzo della vendita di azioni della PokerTek. La maggior parte del calo dei proventi è da imputarsi al calo di guadagni dalle concessioni televisive che scendono a $1.4 milioni dai $3.2 milioni dello stesso trimestre dello scorso anno; la differenza è dovuta soprattutto all'assenza del PPT [Professional Poker Tour, ora defunto]. La WPTE ha inoltre affermato di attendersi un minore margine dalle televisioni locali in futuro a causa del nuovo accordo con la GSN.

Andy Goetsch, il nuovo vice presidente esecutivo della WPTE (ed ex mago del marketing della CryptoLogic), ha debuttato alla WPTE durante la conference call. Quando gli sono stati richiesti piani dettagliati per il sito online della WPTE, Goetsch ha semplicemente scherzato dicendo, "potrei dirvelo ma poi dovrei uccidervi."

La WPTE ha comunque resi noti piani per una più ampia campagna di marketing a favore del proprio sito online con un investimento di circa $5 milioni. Si suppone che parte di questo investimento venga dirottata per l'acquisto di programmi televisivi simili ai passati eventi ad invito e promozionali di Full Tilt ed UltimateBet.

Lipscomb ha inoltre chiarito che solo a partire dalla fine del 2008 la WPTE potrà iniziare a godere di qualche profitto dai propri investimenti in Cina. Investimenti che ammontano ora a circa $100'000 al mese per la costruzione di un team locale.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli