Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Un Anno nel Poker: Aprile 2007

Un Anno nel Poker:  Aprile 2007 0001

Aprile è stato per il poker un mese dominato da eventi relativi al settore del business e della scena legale, con un'importante eccezione: Gavin Griffin ha vinto oltre $2.4 milioni imponendosi nel PokerStars.net EPT Season 3 Grand Finale.

Gavin Griffin Vince la Finale dell'EPT — Il più grande torneo della terza stagione del PokerStars.net European Poker Tour stato, ovviamente, il Gran Finale di Monte Carlo. Per il secondo anno consecutivo un americano si è imposto nell'evento da €10'000 di buyin con il titolo che è andato questa volta ad un giovane dai capelli rosa di nome Gavin Griffin. Griffin ha superato 705 altri giocatori ottenendo €1'825'010 di premio ovvero $2'429'103. Marc Karam è arrivato secondo ottenendo €1'061'820 ($1'413'291).

Harrah's venduta a due Gruppi Privati — Uno dei maggiori sviluppi sul versante del business nel poker è stato il progetto di acquisizione della Harrah's - organizzatrice delle WSOP - da parte di due società private: la Apollo Management ed il Texas Pacific Group. L'accordo, una volta firmato, porterà la Harrah's nelle mani di privati anche se sono necessarie sia l'approvazione degli azionisti della Harrah's sia delle agenzie che controllano il settore. Ad Aprile, due terzi degli azionisti della Harrah's hanno votato in favore dell'accordo accettando l'offerta di $90 ad azione.

Kaplan di BETonSports Estradato negli USA — La curiosa e difficile storia del bookmaker online BETonSports (che detiene la poker room online BOSPoker) e del suo fondatore Gary Kaplan, aveva occupato le prime pagine dei giornali di marzo quando Kaplan si era costituito presso le autorità della Repubblica Dominicana. Kaplan, cittadino americano, ricercato a causa di un mandato federale, è stato rapidamente estradato verso gli USA per il processo da tenersi a St. Louis.

L'universo parallelo online di 'Second Life' nei guai per Problemi con l'Online-Gambling — I Linden Labs del New Jersey hanno rivoluzionato il mondo con l'idea di 'Second Life' dove milioni di utenti possono godere di un'esistenza virtuale pagando però con denaro reale. I problemi sono nati quando il governo americano ha compreso che i casinò virtuali di Second Life - che usavano i Linden Dollars virtuali - potevano essere facilmente fonte di fuga di denaro in quanto i dollari virtuali possono comodamente e rapidamente essere convertiti in denaro reale. I Linden Labs hanno subito vietato ogni forma di gioco d'azzardo in Second Life emulando così il mondo reale.

Ndr: scarica Full Tilt Poker adesso e ricevi un bonus del 100% sino a $600 Extra sul primo deposito. Basta ricorrere al codice bonus ITPNEWS

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli