Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Un Anno nel Poker: Dicembre 2007

Un Anno nel Poker: Dicembre 2007 0001

Alcune importanti storie di poker sono balzate in primo piano durante il mese di dicembre soprattutto a causa dei grandi tornei internazionali giocati in tutto il mondo e per l'ormai consueto sviluppo del caso USA - WTO. La notizia più triste che il mondo del poker ha dovuto conoscere è stata quella della morte di David 'Chip' Reese, uno dei titani di questa disciplina. È stato comunque un mese importante per il poker e di seguito vi proponiamo le notizie in primo piano:

David 'Chip' Reese Muore a 56 Anni— Il mondo del poker è stato shoccato ad inizio mese dalla notizia della tragica scomparsa di una delle leggende dei cash-game quando si è appreso che Chip Reese è deceduto a Las Vegas dopo un periodo di malattia. Chip era uno dei migliori giocatori nei più grandi cash-games di Las Vegas e lo è stato per decenni, preferendo restare su questo settore classico piuttosto che cercare la gloria seguendo la moda dei tornei. Reese ha comunque preso parte ad alcuni dei più grandi tornei vincendo, tra gli altri, tre bracciali delle WSOP tra cui quello dell'ambitissimo $50'000 H.O.R.S.E. World Championship durante le WSOP 2006. La vittoria, dopo un testa a testa da maratona contro Andy Bloch, ha confermato l'altissimo livello di Reese.

WTO Accorda ad Antigua $21 Milioni l'anno di Risarcimento — La battaglia che ha infuriato per tutto l'anno alla World Trade Organization tra Stati Uniti e la piccola isola di Antigua & Barbuda si è conclusa con una decisione che concede qualcosa ad entrambe le parti. Anche se ad Antigua è stato garantito un compenso, la somma assegnata si è rivelata ben lontana dai $3.44 miliardi richiesti. Antigua ha vinto la contesa e si è vista assegnare $21milioni l'anno. Questi non saranno però assegnati sotto forma di denaro reale ma piuttosto come permessi di riprodurre senza pagare il copyright americano beni reali.

Levy Vince il PokerStars.net APPT Sydney Gran Finale — La stagione di apertura dell'Asia Pacific Poker Tour si è conclusa con l'evento di metà dicembre a Sydney, in Australia con un agrande folla ricca di nomi famosi inclusi i membri del Team PokerStars. Nessuno dei grandi è però arrivato al tavolo finale. Un nuovo grande nome è emerso, quello dell'australiano Grant Levy, che è divenuto il primo australiano a vincere un premio da un milione di dollari in patria. Levy ha ottenuto la vittoria dopo un testa a testa contro Jeremiah Vinsant.

Mattern Vince l'EPT Praga — è ormai consuetudine vedere sportivi e celebrità provenienti da altri settori fare bene nel poker ma ancora mancava il backgammon. La carenza è stata presto colmata dal francese Arnaud Mattern, un ex-campione di backgammon che ha fatto irruzione nella scena del poker aggiudicandosi la tappa di Praga del PokerStars.net European Poker Tour. La gita di Mattern in Repubblica Ceca si è trasformata in un payday da €708'400.

Tony G Vince il Primo Moscow Millions — Tony 'G' Guoga di PokerNews si è ritagliato uno spazio nella storia del poker vincendo la prima edizione del Moscow Millions, il più grande toreo mai giocatosi in Russia. Guoga si è imposto in un tavolo finale difficile ma relativamente povero di stelle se si fa eccezione per Alex Kravchenko, che ha concluso al terzo posto. Guoga ha consegnato l'intero primo premio - $205'000 - ad un orfanotrofio russo.

Ndr: 200% sino a $600 di bonus di deposito ti aspettano scaricando TonyG Poker che inoltre mette a disposizione $170'000 in Tornei Settimanali Garantiti!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli