Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

CryptoLogic Sopra le Attese nel 2007

CryptoLogic Sopra le Attese nel 2007 0001

Il software provider per l'internet gaming CryptoLogic Limited ha reso noti i dati finanziari per il quarto trimestre del 2007 e per l'anno intero rivelando profitti superiori alle aspettative degli analisti. La maggior parte delle stime dava la CryptoLogic ad un guadagno trimestrale di $.21 per azione sulla base di vendite per $18.6 milioni. La CryptoLogic ha invece raggiunto un guadagno di $.31 per azione nel quarto trimestre per proventi totali che ammontano a $20.4 milioni. Le azioni della CryptoLogic sono salite di quasi un dollaro ad azione dopo l'annuncio.

Durante la conference call della società, il nuovo presidente ed amministratore delegato Brian Hadfield ha commentato, "questi risultati sono particolarmente impressionanti se si considera l'ampio e significativo impatto delle azioni di blocco istituite dagli USA in merito all'internet gaming a fine 2006. Potendo vantare quattro trimestri consecutivi di crescita la società ha fatto molto più che superare la crisi, ha avviato una nuova fase di sviluppo."

La CryptoLogic ha fatto segnare una crescita nonostante il settore del poker abbia accusato una profonda recessione: i proventi da attività legate al poker hanno accusato un calo del 31% nel quarto trimestre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. La crescita del gruppo è stata possibile grazie allo sviluppo del settore dei casinò che recentemente ha attraversato un vero e proprio boom con l'introduzione delle slot machines basate sulle popolari serie dell'uomo ragno e dei fantastici quattro.

Nonostante i quattro trimestri di costante crescita, la CryptoLogic sta ancora faticando a recuperare i livelli pre-UIGEA. Rispetto ad allora i proventi continuano ad essere inferiori del 29% mentre i guadagni per azione sono ancora sotto del 74%. Comunque il nuovo modello di sviluppo realizzato dalla CryptoLogic sta ovviamente cominciando a dare frutti. Justin Thouin, Vice-Presidente del Product Management afferma 'stiamo crescendo e Siamo pronti a trovare nuovi licenziatari seguendo una strategia mai usata prima. Stiamo cercando di portare a termine delle acquisizioni ed alcune sono già state fatte - come quella delle Parbet lo scorso anno."

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli