Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

In Perdita Anche il Primo Trimestre 2008 per la WPTE

In Perdita Anche il Primo Trimestre 2008 per la WPTE 0001

Ci sono alcuni punti che meritano indubbiamente attenzione nell'aggiornamento sui dividendi per il primo trimestre 2008 della World Poker Tour Enterprises (WPTE). Il primo quarto ha confermato l'ampliarsi delle perdite di quasi il 25% rispetto allo stesso quarto dello scorso anno. La WPT ha perso $2.83 milioni in questi tre mesi ovvero $0.14 per azione.

Come ci si attendeva, i proventi realizzati con la propria televisione hanno subito un calo, riflettendo la riduzione del valore per episodio che la WPT vende al Game Show Network (GSN) rispetto a quanto riceveva con il precedente accordo con la Travel Channel. Il guadagno netto dal settore televisivo è precipitato dal 37% al 6% del totale. Inoltre, la GSN non si è ancora espressa a proposito di un rinnovo del contratto per la settima stagione del WPT, il cui inizio è previsto per luglio. La scadenza per i negoziati in merito ai diritti di trasmissione della settima stagione è fissata per il 24 maggio 2008.

I proventi dall'online gaming sono arrivati a $240'000, circa il 50% in meno rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Durante una conference call sui risultati della WPTE, l'amministratore delegato della società, Steve Lipscomb, ha affermato di voler rilanciare il sito web per mezzo di eventi televisivi locali in particolar modo in Canada e UK. Il WPT sta inoltre progettando il lancio di un completo sito di casinò online entro la fine del secondo trimestre.

I maggiori profitti per il WPT derivano ancora dalla gestione e sponsorizzazione di trasmissioni televisive internazionali e anche se le attività in Cina stanno evidenziando dei progressi, il WPT non si attende di portarsi in pari in questo settore prima della fine del 2009.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli