Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Poker al Cinema – Perché Hollywood Sbaglia?

Poker al Cinema – Perché Hollywood Sbaglia? 0001

Sapete quando è deprimente produrre un grande film negli studios e distribuirlo in 50 cinema per guadagnarci solo $35'281 con il primo fine settimana? Deal, il recente e scadente film a tema poker con protagonista Burt Reynolds, ha ottenuto proprio questo risultato nel weekend di lancio.

Il dato, in prospettiva, basandosi sui 150 botteghini monitorati da boxofficemojo.com, pone Deal al 147° posto tra i film prodotti quest'anno. Deal è stato proiettato in 50 sale per il suo lancio – i tre film che hanno fatto peggio in questa classifica sono stati lanciati in una sola sala a testa. Per capire la gravità del dato, basti pensare che ogni cinema che ha proiettato Iron Man durante il weekend di apertura ha guadagnato - a proiezione - più di quanto Deal sia riuscito a fare con l'intera release nazionale. È possibile che ci siano in media solo sei persone davanti allo schermo per ogni proiezione di un film? Ora è possibile grazie a Deal.

Sicuramente, Burt Reynolds non è più il fenomeno in grado di attrarre da solo le masse ai botteghini come faceva anni fa, anche se sono molti ancora a volerlo vedere in azione.

The Grand ha fatto poco meglio con proventi per $115'000 ed un weekend di apertura da $26'334 – ancora peggio di Deal, ma The Grand ha aperto in sole sei sale invece di 50. The Grand quantomeno presentava scene divertenti ed un umorismo decente. Questo film potrebbe magari diventare un cult una volta distribuito in DVD, ma le giornate trascorse sugli schermi dei cinema non saranno di certo ricordate con piacere.

Il problema è allora che gli americani non sono più attratti da film su casinò e gioco d'azzardo? Considerando il recente successo del film sul Blackjack "21" con Kevin Spacey, sembrerebbe che l'America sia ancora più che interessata al cinema con storie che ruotano attorno al gioco. 21 ha già guadagnato oltre $80'000'000 in sei o sette settimane di programmazione raggiungendo il 4° posto nella classifica di quest'anno.

Con alcuni dei produttori di Hollywood ora convinti che l'epoca del poker sia finita restano sempre meno speranze di poter assistere alla realizzazione di un buon "poker movie". Sembra ormai chiaro che solo Rounders sia destinato a restare nella memoria come il film sul poker per eccellenza. È tutto già deciso? Sul tavolo da gioco del mercato cinematografico è già stata scoperta l'ultima carta per il poker?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli