Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2008 Evento #48, $2'000 No-Limit Hold'em: Bracciale per Alexandre Gomes

WSOP 2008 Evento #48, $2'000 No-Limit Hold'em: Bracciale per Alexandre Gomes 0001

Sono serviti due giorni di gioco per ridurre i 2'317 partecipanti dell'evento #48 a soli nove, ma sono bastate solo poche ore ad Alexandre Gomes per sbarazzarsi degli avversari al tavolo finale e vincere il suo primo bracciale delle World Series of Poker ed un primo premio da $770'540.

Gomes ha preso i via al tavolo finale con uno stack medio mentre Marco Johnson si presentava come chipleader. Questa la situazione completa con assegnazione dei posti e stacks:

Seat 1: Dan Rome (Millington, Illinois) — 650,000

Seat 2: Ryan D'Angelo (Blacksburg, Virginia) — 520,000

Seat 3: Marco Johnson (Walnut Creek, California) — 2,135,000

Seat 4: Kirill Gerasimov (Mosa, Russia) — 1,145,000

Seat 5: Robert Brewer (Sherman Oaks, California) — 1,050,000

Seat 6: Gabe Costner (Long Beach, Mississippi) — 1,475,000

Seat 7: Alan Cutler (Vernon Hills, Illinois) — 535,000

Seat 8: Alexandre Gomes (Curitiba, Brasile) — 1,075,000

Seat 9: Sverre Sundbo (Oslo, Norvegia) — 685,000

Pronti via e Dan Rome ha già tutte le proprie chips al centro del tavolo trovandosi all-in preflop con {5-Spades} {4-Spades} ma si è trovato contro Ryan D'Angelo che giocava con {a-Spades} {a-Diamonds}. Nulla di straordinario è accaduto e quando l'intero board ha dato {k-Spades} {k-Hearts} {q-Diamonds} {4-Clubs} {2-Spades} Rome ha dovuto lasciare il tavolo finale al nono posto ($71'687).

Gabe Costner ha chiuso al nono posto ($103'315) quando ha chiamato il rilancio preflop di Robert Brewer con in mano {a-Spades} {9-Hearts}; Brewer ha rivelato sul tavolo {a-Diamonds} {10-Diamonds} ponendo fine al torneo di Costner quando sul board sono stati girati {8-Spades} {6-Clubs} {k-Spades} {8-Diamonds} {5-Spades} che hanno lasciato in gioco il dieci di Brewer.

Ryan D'Angelo ha aggiunto un altro scalpo alla propria cintura incaricandosi dell'eliminazione di Sverre Sundbo al settimo posto ($134'942). Il norvegese è stato seguito tra il pubblico da: Kirill Gerasimov - anche lui eliminato da - sesto ($177'111); Alan Cutler quinto ($223'497); Robert Brewer quarto ($274'101) e Ryan D'Angelo - eliminato al terzo posto dopo aver perso un coin flip contro Alexandre Gomes - che riceve $326'812.

Gomes arrivava con un grande vantaggio al testa a testa con Marco Johnson che aveva iniziato la giornata conclusiva con il titolo di chipleader. Johnson era però determinato a vincere ed ha subito rischiato trovando però il raddoppio su Gomes per più di una volta. Prima di riuscire nel recupero completo è però incappato nella mano che gli è stata fatale: Johnson è andato all-in rilanciando ulteriormente il rilancio preflop di Gomes con in mano {j-Spades} {q-Spades}. Gomes ha rivelato {a-Spades} {k-Spades} e il board ha dato {3-Hearts} {2-Hearts} {4-Diamonds} {a-Clubs} {4-Clubs} sancendo l'eliminazione di Johnson al secondo posto ($491'273). Alexandre Gomes riceve $770'540 oltre al suo primo bracciale WSOP.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli