Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2008 Evento #49, $1'500 No-Limit Hold'em: Primo bracciale per J.C. Tran

WSOP 2008 Evento #49, $1'500 No-Limit Hold'em: Primo bracciale per J.C. Tran 0001

J.C. Tran è arrivato alla finale dell'Evento #49 con un impressionante curriculum pokeristico che include un titolo WPT, cinque tavoli finali WPT, un secondo posto al torneo WSOP $1'500 No-Limit Hold'em ed un titolo conquistato al Main Event del WCOOP di PokerStars. Ora potrà aggiungere un bracciale d'oro delle WSOP a questa già straordinaria e prestigiosa collezione. Tran, oltre al bracciale, ha ricevuto anche un primo premio da $631'170. Rasmus Nielsen, il secondo classificato, si è alzato dal tavolo con $389'557.

Questa la composizione del tavolo finale:

Seat 1: Christoph Köhnen (Moers, Germania) — 293,000

Seat 2: Joe Pelton (Irvine, California) — 1,093,000

Seat 3: Jesper Hoog (Stoccolma, Svezia) — 320,000

Seat 4: John Conroy (Dublino, Irlanda) — 501,000

Seat 5: Robert Kalb (Offenbach, Germania) — 456,000

Seat 6: JC Tran (Sacramento, California) — 1,438,000

Seat 7: Chad Siu (Vancouver, British Columbia, Canada) — 185,000

Seat 8: Peter Nguyen (Tustin, California) — 870,000

Seat 9: Rasmus Nielsen (Copenaghen, Danimarca) — 2,998,000

La giornata si è rivelata più breve del previsto per Christoph Köhnen che ha chiuso con un più che buono nono posto da $58'248. Il tedesco si era infatti qualificato online ed era questa la sua prima partecipazione ad un grande evento. Tre mani più tardi è stato il turno di Robert Kalb che è uscito a causa di una mano persa contro Rasmus Nielsen. Kalb, ottavo, ha ricevuto $85'331.

Jesper Hoog è uscito circa quindici minuti più tardi quando è andato all-in da posizione intermedia venendo chiamato da Nguyen che sedeva al bottone. Hoog ha rivelato {k-Diamonds}{7-Spades} mentre Nguyen giocava con {a-Diamonds}{k-Clubs}. Sul board sono stati girati {2-Clubs}{10-Hearts}{2-Spades}{j-Spades}{9-Hearts} che non hanno contribuito in alcun modo alla mano di Hoog portandolo a chiudere al settimo posto per $113'157.

Chad Siu era arrivato al tavolo finale come giocatore più short ma ha subito trovato il raddoppio su Tran. Rimasto nuovamente short è andato all in da posizione intermedia venendo chiamato da Joe Pelton al bottone. Siu con {a-Hearts}{k-Spades} dominava Pelton che giocava con {a-Clubs}{9-Clubs} ed ha mantenuto il vantaggio fino al turn su board con {4-Spades}{10-Diamonds}{7-Spades}{3-Spades}. Gi è stato però fatale il {9-Diamonds} del river. Siu finisce al sesto posto e riceve un premio da $150'257.

Joe Pelton giocava il suo secondo tavolo finale personale nella speranza di poter aggiungere una vittoria qui al titolo WPT conquistato nel Legends of Poker 2006. Ha dovuto però desistere quando si è trovato a contendere un piatto a John Conroy restando short senza possibilità di riprendersi. Short stack, Pelton è andato all in tre volte senza venire mai chiamato ma al quarto all-in, J.C. Tran ha deciso di vedere dal big blind. Heads up, Pelton aveva {q-Spades}{6-Diamonds} e Tran {k-Clubs}{j-Spades}. Pelton è passato in vantaggio al flop quando sul tavolo sono stati scoperti {7-Clubs}{6-Spades}{2-Clubs} e l'{8-Spades} del turn non ha cambiato nulla. Il river ha però portato il {k-Diamonds} che ha dato il piatto a Tran ed ha costretto Pelton ad abbandonare il tavolo con un quinto posto da $191'068.

Peter Nguyen è andato all per 225'000 dal bottone e Rasmus Nielsen ha chiamato dallo small blind. Nielsen era in vantaggio con {k-Spades}{j-Diamonds} contro Nguyen che aveva {9-Diamonds}{7-Diamonds} ma solo fino a che al flop sono state girate {7-Clubs}{7-Hearts}{4-Diamonds} per il tris di Nguyen. Il turn ha portato {k-Hearts} dando la doppia coppia a Nielsen ma mantenendo Nguyen davanti. {k-Clubs} al river ed ecco il sorpasso: Nielsen chiude il full e Nguyen esce quarto ricevendo un premio da $233'334.

L'irlandese John Conroy, al suo primo tavolo finale delle WSOP, ha rilanciato a 175'000 dal bottone e dopo il fold di J.C. Tran, Rasmus Nielsen ha chiesto il conteggio delle chips. Sapendo che a Conroy restavano 800'000, Nielsen ha deciso di rilanciare all in. Conroy ha chiamato mostrando {a-Diamonds}{q-Hearts} e Nielsen si trovava in svantaggio con {a-Hearts}{8-Spades}. Un {8-Spades} al flop gli ha però permesso il sorpasso mentre Conroy veniva eliminato terzo per $278'255.

All'inizio del testa a testa, Nielsen aveva un vantaggio di due a uno in quanto a chips rispetto a Tran, lo stesso che aveva ad inizio giornata. Tran non ha però perso tempo e si è impegnato in un grande recupero guadagnando il vantaggio.

Nella mano conclusiva, Tran ha rilanciato preflop venendo chiamato da Nielsen. I due hanno visto girare un flop con {8-Hearts}{q-Spades}{2-Hearts} e Nielsen ha giocato un check-call alla puntata di Tran. Turn {4-Diamonds} e Nielsen ha fatto ancora check, Tran ha rilanciato e questa volta Nielsen è andato all in. Tran ha chiamato mostrando {k-Clubs}{q-Clubs} superando il {q-Diamonds}{j-Hearts} di Nielsen. Questi non è più stato in grado di recuperare ed è stato eliminato al secondo posto per $389'557.

J.C. Tran ha vinto il suo primo bracciale WSOP ed un primo premio da $631'170.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli