Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

I Profili di PokerNews: Bertrand 'ElkY' Grospellier

I Profili di PokerNews: Bertrand 'ElkY' Grospellier 0001

Si sono girati tutti quando Bertrand "ElkY" Grospellier è entrato nella sala tornei quest'anno all'APPT Macau. Forse ispirato dal successo estivo ai botteghini di The Dark Knight, il giocatore di poker Francese è arrivato, per giocare, vestito e truccato da The Joker, con tanto di capelli verdi, trucco bianco, e un sinistro sorriso dipinto. Questa trovata è all'ordine del giorno per Grospellier, le cui apparizioni camaleontiche sono sempre chiacchierate nel mondo del poker: si è tinto di biondo i suoi capelli castani per un capriccio, ha perso quasi 30Kg per una scommessa di perdere peso di $75,000, o ha indossato una stravagante maglia con cappuccio ai tavoli. Il 2008 è stato un grande anno per ElkY, un giovane che è arrivato al successo al poker in una maniera insolita.

Nato in Francia nel 1981, Bertrand Grospellier ha lasciato la sua madre patria all'età di 20 anni ed ha attraversato il mondo per arrivare in Corea del Sud per inseguire la carriera di giocatore professionista di videogiochi. Seoul è una specie di Mecca per i giocatori - questo è il posto dove si giocano tornei professionali dal vivo con decine di migliaia di spettatori - e Grospellier è cresciuto fino a diventare uno dei più bravi giocatori di StarCraft del mondo. Si è assicurato un contratto di sponsorizzazione e per i tre anni seguenti, giocando sotto il nome di "ElkY," Grospellier ha raccolto un numero di titoli di gioco professionista, incluso il primo posto al 2003 Euro Cyber Games e un secondo posto al 2001 World Cyber Games. Le molte ore d'intensa concentrazione di fronte al computer lo hanno preparato al meglio per la sua impresa successiva - il poker online.

Mentre chattava online con Grospellier, uno dei suoi amici del mondo dei videogiochi gli ha parlato di PokerStars e della sua esperienza a giocare poker online. ElkY è rimasto incuriosito e ha fatto un deposito, iniziando con tavoli $1-2 no-limit hold'em. Ha perso quasi subito tutti i suoi soldi, dato che non aveva ancora una chiara concezione del gioco. Grospellier ha iniziato a studiare seriamente e ha capito che poteva applicare molte delle sue abilità da StarCraft al poker - leggere gli avversari, anticipare le loro mosse, e rispondere con un controattacco. Man mano che le sue abilità aumentavano, ha iniziato a multitablare sia cash games che sit-n-go. Nel giro di poco tempo guadagna abbastanza che si è ritirato dalla sua carriera di giocatore professionista di videogiochi per concentrarsi esclusivamente sul poker.

ElkY ha trascorso ore ed ore a giocare online ed è diventato la prima persona a raggiungere lo status di Supernova VIP su PokerStars—un traguardo che ha raggiunto guadagnando 100,000 player points nelle sole prime due settimane e mezzo del 2006. Quando è stata creata sul sito la categoria Supernova Elite, è stata la prima persona ad arrivare a quel livello, giocando principalmente molti sit-n-go da $500 e $1,000 per guadagnare 1,000,000 di punti in circa quattro mesi e mezzo. La notorietà e la popolarità di ElkY come uno dei più forti giocatori online lo ha portato ad essere reclutato come membro del Team PokerStars Pro. Era giunto il momento per il ragazzo dell'online di giocare nel circuito live.

Grospellier ha giocato le prime World Series of Poker nell'estate del 2006 e ha fatto il suo primo piazzamento a premi con un 37° posto su 1,919 iscritti nel $2,000 No-Limit Hold'em event. Dopo è tornato in Europa dove ha trascorso l'autunno e l'inverno giocando nell'European Poker Tour. Ha fatto un 16° posto a Baden ed è arrivato molto vicino al suo primo grosso titolo a Copenhagen, dove ha concluso come runner-up contro Magnus Petersson per quasi $400,000 di vincita. E' andato a premi ancora a Varsavia, poi è ritornato negli States per le WSOP 2007 dove è andato altre tre volte a premi e ha fatto il suo primo tavolo finale nel $2,500 No-Limit Hold'em event, dove ha chiuso al 9° posto. Nel Novembre 2007 ha avuto un'altra possibilità di vincere il titolo, arrivando al final table dell'APPT Macau, ma alla fine ha chiuso quinto. Grospellier non ha dovuto attendere a lungo per quell'inafferrabile primo posto.

Nel Gennaio 2008, Bertrand Grospellier ha vinto il PokerStars Caribbean Adventure, incassando $2,000,000 per il suo risultato e catturando finalmente un titolo European Poker Tour. Dopo la sua vittoria è arrivato al final table del Grand Prix de Paris e ha fatto due buoni piazzamenti nelle WSOP 2008, incluso un piazzamento a premi nel Main Event. ElkY non aveva ancora finito con Las Vegas. Nell'Ottobre 2008, ha vinto il $10,000 WPT Festa al Lago al Bellagio, guadagnando oltre $1.4 milioni. Maneggiando un grosso stack e giocando con il suo caratteristico stile hyper-aggressive, Grospellier ha eliminato ogni giocatore dal tavolo finale, arrivando alla fine in heads up con Nam Le con un vantaggio di chip di 15:1. Con quest'impresa, Grospellier è diventato il terzo giocatore (dopo Roland de Wolfe e Gavin Griffin) a vincere entrambi i titoli EPT e WPT.

ElkY vive a Londra in questo periodo, Inghilterra per essere vicino all'azione dei tornei Europei, e può essere trovato mentre gioca online su PokerStars quasi ogni giorno.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli