Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

I Profili di PokerNews: Gavin Griffin

I Profili di PokerNews: Gavin Griffin 0001

Il record che Gavin Griffin ha stabilito come più giovane giocatore che abbia mai vinto un braccialetto alle World Series of Poker, onestamente, non è durato a lungo. Eric Froehlich lo ha superato soltanto un anno dopo, Jeff Madsen lo ha superato ancora l'anno successivo, e l'onore è poi passato a Steve Billiarkis nel 2007. Comunque, lo scorso anno, Griffin ha stabilito un altro record che si sta rivelando ancora più difficile da battere — è diventato il primo ed unico giocatore a vincere un braccialetto WSOP, un titolo nel World Poker Tour ed un titolo nell'European Poker Tour, una distinzione conosciuta ai più come la "Triple Crown (tripla incoronazione)" del poker.

Gavin Griffin è nato il 28 Agosto 1981 a Darien, nella periferia di Chicago, Illinois. Da giovane era un fervente giocatore di baseball, infatti gli sono state offerte un buon numero di borse di studio sportive, ma ha deciso di rifiutarle tutte, capendo che le limitazioni del suo talento in campo lo avrebbero relegato ad una carriera di serie B. Griffin invece si è iscritto alla Texas Christian University ed ha cominciato a studiare per diventare logopedista. A casa per le vacanze estive durante gli anni da matricola, Griffin fu invitato da un amico a giocare alle partite settimanali in casa con buy-in di 20 dollari. Nonostate gli stakes fossero bassi, fu abbastanza per intaccare il misero budget di uno studente. Dopo aver perso più di quanto gli sarebbe piaciuto, Griffin ha cominciato a studiare alcuni testi sulle strategie di poker ed a postare le mani su forum di poker online. Le sue abilitè sono così velocemente migliorate ed ha cominciato a vincere.

Durante l'ultimo anno di università, Griffin ottenne un lavoro part-time come dealer privato ad Arlington, nel Texas. Lavorava turni di 5 o 6 ore poi si sedeva ai tavoli e giocava. Queste non erano partite per principianti — giocatori a livelli alti come Raja Kattamuri e Dustin Sitar affilavano i loro denti in quella sala. Giocare contro i giocatori migliori si dimostrò essere un ottimo allenamento per Griffin, che ha cominciato presto a bazzicare anche online. Prima di riuscire a laurearsi, Griffin faceva già abbastanza soldi da decidere di trasferirsi di nuovo nell'area di Chicago, abbandonando i libri per una carriera da professionista del poker.

Quell'estate, il 22enne Griffin decise di essere presente per la prima volta alle World Series of Poker— e che presenza. Griffin vinse il $3,000 Pot-Limit Hold'em event alle WSOP del 2004, guadagnando il suo primo braccialetto ed oltre $270,000. Quel giorno diventò il più giovane giocatore ad aver mai vinto un braccialetto WSOP. A quello ha fatto seguito qualche giorno dopo la vincita di altri contanti alle WSOP nel $3,000 No-Limit Hold'em event. Nei due anni successivi, Griffin ha accumulato ulteriori somme e piazzamenti in tavoli finali, comprese tre vincite in ambito WSOP, un tavolo finale nel Circuito WSOP, e due tavoli finali al Bellagio. Era di nuovo arrivato vicinissimo ad una vincita a 6 zeri. Ma la situazione sarebbe cambiata a Monte Carlo.

Griffin giocò l' EPT Grand Final del 2007 a Monte Carlo con i capelli color rosa shocking. No, non era il risultato di una perdita di una scommessa ai tavoli o di un parrucchiere ubriaco — con la sua fidanzata Kristen al fianco, Griffin puntò sul rosa per sensibilizzare riguardo il cancro al seno, una malattia che Kristen aveva sconfitto soltanto due anni prima. Griffin eliminò 705 giocatori e sconfisse Marc Karam nell'heads-up grazie al quale ottenne il titolo e oltre $2.4 milioni di dollari, a quell'epoca il più grosso premio di poker mai elargito fuori dagli Stati Uniti. Più tardi in quello stesso anno, Griffin si piazzò a premio altre tre volte alle WSOP del 2007 e arrivò al tavolo finale nel torneo $5,000 World Championship Pot-Limit Hold'em, piazzandosi settimo. Dopo le WSOP, trascorse tutto l'autunno a raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro al seno assieme a Kristen, anche attraverso il 40-mile Avon Walk for Breast Cancer, una maratona a cui hanno partecipato assieme a Long Beach, in California.

Il circuito del poker lo rivide al WPT Borgata Winter Open nel Gennaio 2008, dove Griffin guadagnò il terzo ed ultimo elemento della Tripla Corona. Griffin eliminò 507 avversari nel $10,000 main event, vincendo il tavolo finale in cui erano presenti Watkinson, David Tran e Noah Schwartz ed ottenendo il suo primo titolo WPT e 1.4 milioni di dollari del primo premio. La vincita fece schizzare i guadagni di Griffin nell'ambito dei tornei alla stratosferica cifra di 4.5 milioni di dollari, ottenuti in meno di 4 anni, e prima del suo 30° compleanno.

Poco dopo la vittoria della Tripla Corona, Griffin è diventato membro professionista del Team PokerStars. Nel poco tempo libero che gli resta quando non viaggia per il circuito torneistico internazionale, è un collezionista di film – ha una collezione di 600 DVD. Ama anche cucinare per sé e Kristen, con la quale vive a Los Angeles. E' possibile trovarlo a giocare a online poker su PokerStars circa 15-20 ore a settimana.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli