Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Un Sogno Si è Avverato: Intervista a Salvatore 'Sasa80' Tomaciello Vincitore al PokerStars Sunday Million

Un Sogno Si  è Avverato: Intervista a Salvatore 'Sasa80' Tomaciello Vincitore al PokerStars Sunday Million 0001

Le gesta dei nostri cari Rounders si fanno sempre più intense. Questa volta è Salvatore Tomaciello il vero protagonista. Sasa80 e per gli amici di pokernews erotavlas, si porta a casa una vittoria senza uguali: il primo posto al torneo PokerStars Sunday Million, il signore della domenica.

Salvatore si è reso disponibile per una piacevole chiacchierata: a voi una buona lettura dell'intervista e a Salvatore i migliori auguri per un'entusiasmante carriera.

Ciao Salvatore, come sempre, ci piacerebbe che ti presentassi a tutti quelli che non hanno avuto il piacere di conoscerti...

Ciao Chiara, ciao Pokernews sono Salvatore (per gli amici online Sasa80) e sono di Benevento.

Ho cominciato a giocare online circa 4 anni fa, per puro divertimento e per scoprire meglio i segreti della specialità del Texas Hold'em. In questi anni non ho mai osato molto, mantenendomi a dei tornei con buy-in di livello più basso. Negli ultimi mesi poi, alcune vincite sostanziose su varie piattaforme, mi hanno permesso di partecipare a tornei o sit'n'go di livello più alto, appunto come il Sunday Million. Dedico a questo gioco la maggior parte del mio tempo, quando non sono preso dal lavoro o da altri impegni. Praticamente gioco quasi sempre di notte!

Da quanto tempo frequenti Pokernews.it?

Conosco Pokernews molto bene essendomi iscritto diversi anni fa e da subito mi sono trovato a mio agio, grazie ad una elevata disponibilità e professionalità di tutto lo staff e dei ragazzi del forum, che non smetterò mai di ringraziare per tutti i complimenti che mi stanno dedicando.

E' stata una notte lunghissima, che ti ha portato alle sette del mattino in seconda posizione e poi finalmente la vittoria del torneo per definizione: il Sunday Million, il migliore per i giocatori on line e il sogno di ogni giocatore che vorrebbe fare il grande salto. Tu hai saltato molto in alto, ci puoi raccontare come è andata? Quali mani sono state fondamentali...

Per quanto riguarda l'andamento del torneo, ti posso dire che già dalle prime ore l'adrenalina era a 1000, in quanto per almeno 3 ore sono stato il cheap leader del torneo e quindi non potevo permettermi cali di tensione. Poi, una buona dose di caffè e sigarette hanno contribuito a mantenermi sveglio!

Secondo me la mano decisiva del torneo è stata quella in cui, con J7 di fiori quando ero short, ho visto un maxiraise di altri 4 giocatori. Il flop ha girato altre due carte di fiori e mi ha permesso di chiamare allin. Il mio coraggio è stato premiato dal river con la carta che mi ha fatto chiudere il colore. Qui ho capito che poteva essere la mia serata!

Cosi come un'altra mano fondamentale è stata quella quando, rimasti circa 20 giocatori, con AA mi sono scontrato con colui che era il cheap leader del torneo al momento, che aveva 88. Il board è stato a me favorevole e mi ha permesso la quasi certezza della partecipazione al tavolo finale. Una volta arrivato fino a qui, ho giocato ovviamente per vincere.

Ti dico la verità, l'heads up finale non mi ha creato particolari tensioni, in quanto sin dall'inizio disponevo di almeno il triplo delle fiches del mio avversario, quindi ho potuto comandare il gioco abbastanza tranquillamente.

In quale errore non bisogna mai incorrere in un torneo di questo tipo?

Secondo me, l'unico errore in cui non si deve mai incorrere in un torneo del genere è quello di strafare, di ottenere tutto e subito. Al contrario, bisogna avere pazienza e aspettare il momento giusto per colpire.

Per quanto riguarda il gioco, personalmente io adotto, soprattutto online, uno stile di gioco particolarmente aggressivo, ma sempre con la consapevolezza di sapere quando passare, che secondo me è uno degli elementi più importanti di questa disciplina. Poi, ognuno adotta il suo stile di gioco di certo non mi sento di criticare o lodare qualcuno di questi in particolare. A parlare sarà il tavolo verde!

Pensi che questa vincita ti condurrà nel mondo dei pro? Hai pensato a questa possibilità?

L'idea di poter entrare nel mondo dei pro è sicuramente affascinante ma la vincita di un torneo, seppur importante e prestigioso come il Sunday Million, non può fare la differenza tra il professionismo e il semplice hobby del poker. Può essere il primo passo, se si vuole realmente intraprendere questa strada. In realtà mi piacerebbe essere sponsorizzato da qualche piattaforma per poter cosi partecipare anche ad eventi live, ma per il momento penso solo a godermi la vittoria portando a termine dei progetti che avevo già in cantiere come l'acquisto di un auto nuova e una bella gita a Las Vegas con amici e fidanzata.

Senti che qualcosa è cambiato nella tua vita? che dicono i parenti e gli amici?

Si, sicuramente la mia vita è cambiata, mi si sono aperte delle porte prima impensabili nel mondo del poker e non solo, ma terrei a sottolineare che ciò che mi inorgoglisce maggiormente è il fatto di essere stato il primo (spero di una lunga serie) italiano a vincere il torneo di poker online per eccellenza!

Abbiamo letto che vuoi organizzare un torneo on line, con quale intento?

Ho intenzione di organizzare prossimamente un free roll che permetterà ai migliori classificati di accedere ad una delle future edizioni del Sunday Million o di altri tornei dello stesso livello, e sperare che possano provare le stesse emozioni che ho provato io domenica notte.

Ci puoi lasciare con un saluto e un consiglio, agli amici del forum?

Un saluto a tutto lo staff di pokernews e ai ragazzi della "grande famiglia" del forum a cui dico che la perseveranza alla fine paga sempre!!

Un abbraccio particolare anche agli amici del poker(del mercoledi) di Benevento, soprattutto a "Bambulella"!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli