Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

2009 WSOP: $1,500 Pot-Limit Omaha Evento #5, Day 2 – Dario Alioto al Tavolo Finale

2009 WSOP: $1,500 Pot-Limit Omaha Evento #5, Day 2 – Dario Alioto al Tavolo Finale 0001

L'evento 5 delle World Series of Poker 2009, il $1'500 Pot-Limit Omaha, è ripreso martedì pomeriggio con 81 giocatori ancora in gara per un posto al tavolo finale. Jason Mercier ha iniziato la giornata come netto chip leader grazie ai 227'300 in chips del proprio stack. Dato che le posizioni a premio erano già state raggiunte alla fine del Day 1, il ritmo della seconda giornata è stato elevato sin dalle prime battute vivacizzate dai tentativi di recupero degli short stacks.

Robert Mizrachi, Matt Stout ed Alexander Kostritsyn sono stati tutti eliminati nelle prime fasi di gioco del Day 2. Mizrachi è andato all-in con {a-Clubs}{q-Hearts}{q-Spades}{j-Clubs} ed è stato chiamato da Jesse Rios che aveva in mano {k-Spades}{k-Hearts}{10-Clubs}{2-Hearts}. La coppia di Kings di Rios ha retto e Mizrachi è stato eliminato. Stout ha concluso il proprio torneo quando è andato all-in con {j-Hearts}{9-Hearts}{9-Clubs}{8-Clubs} contro l'{a-Hearts}{q-Diamonds}{q-Spades}{5-Diamonds} di Alex Jalali a causa di un board che leggeva {10-Hearts}{4-Hearts}{4-Clubs}{2-Spades}{10-Spades}. Alexander Kostritsyn invece ha pagato caro lo scontro con Dario Alioto che lo ha eliminato grazie ad un full.

Dario Alioto si è trovato ad un certo punto del torneo ad essere il chip leader ma la sua fortuna è presto svanita mettendo addirittura a rischio la sua permanenza in gara. In una significativa mano il board leggeva al turn {j-Clubs}{6-Diamonds}{5-Spades}{2-Diamonds} e Jason Mercier ha puntato 40'000. Alioto ha risposto andando all-in per 170'000 venendo comunque chiamato da Mercier che aveva {q-Diamonds}{9-Diamonds}{8-Spades}{7-Clubs} per il progetto di colore. Alioto giocava invece con {k-Diamonds}{k-Hearts}{5-Hearts}{4-Diamonds} per la coppia, un progetto superiore per il colore ed un progetto di scala ad incastro. Il {10-Spades} del river non ha aiutato nessuno così Alioto ha potuto raddoppiare a 350'000 lasciando Jason Mercier con 400'000.

Alex Michaels è stato il bubble boy del tavolo finale. Michaels era stato messo all-in preflop da Chris Biondino quando si trovava ad avere in mano {a-Diamonds}{q-Spades}{j-Hearts}{7-Hearts} contro il {k-Spades}{10-Spades}{8-Hearts}{7-Diamonds} dell'avversario. Il flop ha dato {j-Clubs}{10-Clubs}{9-Spades} offrendo a Biondino una scala al jack ma Michaels si trovava con un secondo progetto per una scala migliore. Il resto delle carte comuni non ha però cambiato nulla lasciando Michaels al decimo posto.

Questo il tavolo finale dell'evento:

Posto 1 - An Tran (435,100)

Posto 2 - Jason Mercier (384,400)

Posto 3 - Chris Biondino (182,000)

Posto 4 - Matt Giannetti (311,000)

Posto 5 - Kevin Iacofano (770,000)

Posto 6 - Jonathan Tare (639,000)

Posto 7 - Dario Alioto (315,000)

Posto 8 - Victa Park (341,000)

Posto 9 - Steven Burkholder (263,000)

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli