Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2009: Omaha/8 - Vince Raymond, Fabio Coppola Quarto

Derek Raymond

Il tavolo finale dell’evento 46, il $2’500 Omaha Hi/Lo, è stato raggiunto solo dopo svariate ore di gioco nel corso della terza ed ultima giornata. Infine sono rimasti in gara solo nove giocatori che hanno preso posto al final table secondo questa assegnazione posti:

Seat 1: Mark Gregorich — 90,000
Seat 2: Josh Schlein — 740,000
Seat 3: Scott Bohlman — 120,000
Seat 4: Mark Tenner — 585,000
Seat 5: Michael Keiner — 400,000
Seat 6: Pat Poels — 90,000
Seat 7: Derek Raymond — 415,000
Seat 8: Sirous Jamshidi — 260,000
Seat 9: Fabio Coppola — 407,000

Pat Poels ha iniziato il tavolo finale come giocatore più short e si è presto trovato a cercare il raddoppio per restare in gara. Il suo all-in è stato affrontato da Scott Bohlman che ha avuto la meglio lasciando all’avversario un nono posto che vale $23’541.

Mark Tenner passava in tanto in testa alla classifica provvisoria vincendo un grosso piatto contro Mark Keiner e Josh Schlein. Poco dopo, Mark Gregorich è stato eliminato dal torneo. Il suo destino è stato deciso in una mano che lo vedeva all-in preflop contro sia Josh Schlein sia Mark Tenner. Nulla da fare per Gregorich che ha così ottenuto un ottavo posto da $26’213.

Alla mano immediatamente successiva, Michael Keiner è andato all-in con {a-Spades}{5-Hearts}{5-Diamonds}{10-Hearts} ed è stato chiamato da Derek Raymond che aveva {j-Clubs}{9-Spades}{4-Hearts}{3-Diamonds}. Al river, Raymond aveva una coppia di jacks contro una di otto per Keiner. Michael ha così concluso al settimo posto ricevendo $30’562. Sirous Jamshidi lo ha seguito alla cassa ottenendo un sesto posto da $37’350. La quinta piazza è stata attribuita a Josh Schlein che è stato eliminato da Derek Raymond. Schlein ha portato a casa un premio da $48’028.

Fabio Coppola è stato il successivo giocatore a cadere - ottimo quarto posto per lui. Coppola ha giocato raise e reraise preflop venendo chiamato da Derek Raymond. Raymond ha continuato a giocare check-call ad ogni street vedendo il board rivelare progressivamente {j-Diamonds}{7-Hearts}{5-Hearts}{j-Clubs}{q-Diamonds}. La puntata di Coppola al river lo ha messo all-in ma allo showdown, Raymond ha scoperto {a-Diamonds}{k-Spades}{10-Diamonds}{7-Diamonds} per la doppia coppia di jacks e sette. Coppola aveva {a-Spades}{k-Clubs}{4-Spades}{3-Hearts} per la sola coppia di jacks ed ha così concluso al quarto posto con un premio da $65’094.

Scott Bohlman è quindi andato all-in dal bottone venendo eliminato al river da Mark Tenner. Bohlman ha così concluso con un terzo posto da $93’199.

Raymond ha quindi vinto una serie di piatti passando in vantaggio per poi vincere il titolo. Nella mano finale, Tenner è andato all-in con {k-Diamonds}{q-Hearts}{3-Hearts}{2-Hearts} contro il {10-Spades}{5-Clubs}{4-Clubs}{3-Diamonds} di Raymond. Il flop, con {j-Diamonds}{7-Hearts}{2-Diamonds}, ha dato a Tenner il vantaggio con una coppia lasciando a Raymond un progetto low. L’{a-Diamonds} del turn ha dato ad entrambi anche un progetto di scala. Il {4-Diamonds} del river ha completato il wheel di Raymond eliminando Tenner al secondo posto - $141,647.

Derek Raymond è il campione dell’evento 46, $2’500 Omaha Hi/Lo. Per lui, oltre al bracciale d’oro delle WSOP anche un primo premio da $229’192.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli