Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Tifosi di Poker Online: Jedlicka Sfrutta la Ripresa dei $200/400 PLO

Niki Jedlicka

Anche se nella Bobby’s Room si è continuato a giocare con la stessa intensità della settimana passata, il gioco online ha fatto segnalare una netta ripresa soprattutto grazie ad una dozzina di giocatori che hanno vivacizzato i tavoli $200/400 di pot-limit Omaha attraendo qualche centinaio di tifosi. Tra i bracciali WSOP, maghi del cash e giovani geni del multi-table che si sono affrontati al tavolo virtuale, questa settimana a farla da padrone è stato il giovane austriaco Niki Jedlicka che ha vinto somme da sette cifre.

Jedlicka Domina nel PLO

L’azione agli high-stakes di Full Tilt è stata più intensa che mai con fino a sette tavoli attivi in contemporanea al $200/400 e $300/600 pot-limit Omaha. Ai tavoli non potevano mancare campioni quali Gus Hansen, Patrik Antonius, Tom “durrrr” Dwan, Brian Townsend, Ilari “Ziigmund” Sahamies, Rafi “howisitfeellike” Amit, Jani “KObYTAPOUT” Vilmunen, Richard Ashby e Niki Jedlicka. Si parla davvero di $200/400? E dove sono finiti i $500/1’000 che questi ragazzi erano soliti giocare? Ebbene, bisogna precisare che queste partite da $200/400 prevedono un ante che permette comunque di mantenere elevato il valore dei piatti.

Niki Jedlicka (in foto) è stato di gran lunga il giocatore più vincente nel corso della settimana passata avendo accumulato oltre $1.5 milioni. Nel corso di sole 24 ore, tra mercoledì e giovedì, il giovane austriaco ha fatto registrare profitti per oltre $1 milione ed ha coronato questa prestazione vincendo i tre più grandi piatti della settimana il giorno seguente. Jedlicka, in una di queste mani, ha floppato un full di otto e assi quando Antonius si era giocato tutto con un full di otto e tre per un piatto da $242’000. A questo ha fatto seguire un altro enorme piatto nel quale ha superato la coppia di assi del danese grazie ad una progetto di colore realizzato al river che gli è valso altri $247’000. Da qui in poi le cose sono andate di male in peggio per Atonius mentre Jedlicka ha continuato a procedere con questo ritmo vincendo il suo più grande piatto di sempre: $563’300.

Giocando a $300/600 PLO con $100 di ante, Jedlicka ha aperto con un rilancio da $2’000 dal bottone e Antonius ha rilanciato ulteriormente a $6’200. Jedlicka ha alzato ulteriormente la posta portandola a $18’800 e Antonius ha chiamato. Antonius ha fatto check al {j-Clubs}{8-Spades}{3-Diamonds} del flop e Jedlicka ha puntato $28’750. Antonius ha chiamato per vedere il {9-Spades} del turn. Entrambi i giocatori hanno fatto check. Il river ha dato {10-Spades} e Antonius ha fatto ancora check, Jedlicka ha puntato $62’450, Antonius ha rilanciato a $234’000 e Jedlicka ha chiamato scoprendo {q-Spades}{10-Clubs}{6-Spades}{4-Hearts} per il colore alla donna. La scala al jack di Hansen, che aveva giocato con {a-Spades}{a-Hearts}{9-Hearts}{7-Diamonds}, non è bastata a salvarlo dalla disfatta.

Dwan Accumula $800’000 su 9 Tavoli

Tra la notte di lunedì ed il martedì mattina sono stati attivi oltre una mezza dozzina di tavoli $200/400 pot-limit Omaha e quasi tutti erano evidenziati in rosso nella lobby per la presenza di uno o più professionisti del Team Full Tilt, inclusi Chau Giang, John Juanda, Gus Hansen, Richard Ashby e David Benyamine che gioca come “MR B 2 U SON”. Con loro giocavano Phil “OMGClayAiken” Galfond, Hac “trex313” Dang e Tom “durrrr” Dwan, che è stato il dominatore della serata con profitti per oltre $800’000 realizzati giocando su 9 tavoli. La serata ha fatto registrare svariati piatti di dimensioni titaniche e Dwan ha potuto tirarne a sé due da più di $300’000 mentre Gus Hansen ha potuto vincere quello più grande della serata: $460’000.

Anche se Dwan è riuscito a vincere $800’000 in quella serata, ha perso tutto, e con gli interessi, quella successiva. Questa è la vita negli high stakes.

Anche Dang Continua il Trend Positivo

Continuando la serie vincente iniziata la scorsa settimana, Di “Urindanger” Dang ha continuato anche in questa a guadagnare giocando ai tavoli PLO e accumulando altri $400’000 lunedì notte. Gran parte delle vincite sono arrivate grazie a Gus Hansen che anche quella sera ha continuato a perdere. Ciò nonostante, il piatto più grande della serata a Dang lo hanno regalato Brian Townsend e Richard Ashby dopo un all-in a tre.

Chi sale? Chi scende?

I giocatori più vincenti della settimana: Niki Jedlicka (+$1’548’000), Ashton “theASHMAN103” Griffin (+$739’000), Rafi “howisitfeellike” Amit (+$684’000)

I giocatori più perdenti della settimana: Patrik Antonius (-$694’000), Jani “KObYTAPOUT” Vilmunen (-$606’000), Gus Hansen (-$591’000)

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli