Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Dal Grande Schermo al Tavolo Finale: Fight Club

Dal Grande Schermo al Tavolo Finale

Il cinema moderno è un ottimo strumento per insegnare ai giocatori come comportarsi perché attraversa le barriere culturali in un modo che pochi altri mezzi riescono a fare. Tutto ciò che bisogna fare è ascoltare i consigli che si possono cogliere tra le linee delle varietà di film e poi ricordare le relazioni con il gioco del poker. Ciò non significa che si debba ripetutamente ispirarsi a Quei Bravi Ragazzi nella conversazione mentre si gioca a poker, ma significa che bisogna mantenere a mente i concetti suggeriti nel corso del film.

Quando si pensa alla carriera di Brad Pitt, molte persone pensano alla svolta di Tyler Durden nel film Fight Club. Durden è l’alter-ego del protagonista e narratore della storia. Pitt è riuscito a dare il meglio di se stesso nel ruolo di questo modello di uomo dominante. Probabilmente il vero protagonista del film, Durden è il capo di una banda che ha il compito di portare disordine nell’ordine precostituito. Ci sono molte similitudini tra i giocatori di poker e la citazione riportata di sotto che Durden ha brillantemente scolpito nelle menti dei fan del film di tutto il mondo. Prestate attenzione se volete imparare cosa serve per eliminare la concorrenza.

“Solo quando abbiamo perso tutto, siamo davvero liberi di fare ciò che vogliamo.” — Tyler Durden


Dovete conoscere le regole per capire come raggirarle

No, ciò non significa perfezionare l’arte dell’imbroglio, ma vuol dire che un giocatore vincente debba imparare le sfumature del gioco così da poterle applicare a seconda della situazione. E’ importante essere un giocatore intuitivo che riesce a leggere gli avversari, ma al mondo d’oggi, non è abbastanza. Un giocatore deve conoscere i livelli più profondi della teoria del gioco se vuole essere un vincente e l’unico modo per farlo è imparare il gioco da dentro e fuori. In questo modo si può cambiare la tattica a seconda delle situazioni, provare dove gli altri non oserebbero, e ciò rende virtualmente impossibile per un avversario comprendere il proprio gioco.

Tutti perdono ad un certo punto, ma è quello che si fa quando si perde che ci definisce come giocatori
La vita a volte è difficile e ci si può smarrire. Benvenuti nel club. Molti tra i migliori giocatori hanno avuto i loro momenti difficili, quindi non bisogna buttarsi giù. Infatti, molti dei nostri lettori rimarrebbero sorpresi nel sapere quanto volatili siano i bankrolls di alcuni tra i migliori giocatori. E’ difficile persino per i migliori essere al verde, quindi non disperate se toccate il fondo. La chiave sta nel prendersi il tempo necessario ad imparare come colmare le lacune del nostro gioco. Leggete qualche libro, consultate la strategia online, parlate di poker con gli amici, e tutto ciò vi farà comprendere dove sbagliate. A volte la vita non è giusta, ma dovete prenderne sempre il meglio. Se venite eliminati, andate lo stesso a testa alta e usate ogni opportunità per imparare dagli errori e non commetterli in futuro.

Il poker è un gioco, quindi godetevelo quando potete
Come membri dei media, sentiamo parlare di bad beats in continuazione. Ma a volte è difficile dare troppo credito ad un giocatore la cui mano viene scoppiata, quando le atrocità e le violazioni dei diritti umani sono cosa quotidiana nel Darfur. In altre parole, ricordate che state giocando ad un gioco. E’ un dono per i giocatori persino il potersi lamentare di qualcosa, visto che ci sono tante persone che non sono così fortunate. Pensate alla vita di un orfano in un Paese del terzo mondo la prossima volta quando andate in collera per dei re scoppiati. Provate a rilassarvi e divertirvi comunque prima che il vostro cervello esploda. Il poker è un gioco. Non è vita o morte. Il gioco continuerà anche dopo di voi, quindi non pensiate che il mondo finisca se venite battuti. Se vi dimenticate dei brutti momenti vissuti nel poker e provate a godervi il gioco, rimarrete con la passione per questo sport per molti anni a venire.

Per migliorare ancora il vostro gioco seguite i nostri consigli nella sezione poker strategia.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli