Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Poker al Warped Tour: Intervista Esclusiva con Fat Mike Front Man dei NOFX

Fat Mike

Durante il Vans Warped Tour, arrivato alla sua 15° edizione nel Nord America, spesso capita che nella notte, quando il pubblico è andato via, molti musicisti si siedano a giocare a poker. Il gioco è diventato sempre di più un ottimo modo per passare il tempo in attesa della data successiva del tour. Uno dei musicisti dedito ad organizzare games è Mike Burkett, meglio conosciuto come Fat Mike, voce del gruppo punk NOFX. Che hanno realizzato 12 album, 15 vinili e numerosi singoli. Abbiamo parlato con Mike di bad beats, Vegas e grossi soldi.

Ci è stato riferito che hai acquisito buone abilità al poker Mike, come ti approcci al gioco? E’ solo un hobby, o sei intenzionato di vincere premi importanti?

Ho iniziato a pensarci seriamente circa un anno fa. Ho raggiunto dei buoni risultati vincendo abbastanza da poterci vivere, ma poi è nata mia figlia e sono stato impegnato con la mia band e ora non gioco molti tornei.

Preferisci giocare live o online?

Volavo a Las Vegas al Commerce Casino. Ho raggiunto diversi tavoli finali. Sono arrivato quinto al torneo shootout di Commerce Casino. Ho vinto $30,000 in un torneo con 300 persone, che è di solito la quantità di persone nei tornei in cui gioco.

Hai iniziato con tornei di poker organizzati durante il tour qualche anno fa, che tipo di games erano?

Il Warped Tour è completamente diverso. Il torneo di solito era da dieci a venti persone e giocavamo da $100 a $200.

Hai mai incontrato qualcuno di un’altra band che ti ha sorpreso per le sue capacità, o ci sono state delle persone che pensavi fossero forti ma che alla fine si sono rivelate scarse?

Quest’anno non c’è nessuno che sia forte. C’è qualche buon giocatore, ma sono persone che lavorano al Warped Tour. Matt (M. Shadows) di Avenged Sevenfold non è male così come Davey Havok di AFI. Poi c’è sempre Fletcher (Dragge) dei Pennywise. Ha perso $13,000 nel nostro ultimo torneo nel 2006. Ha perso contro Kevin (Lyman, fondatore di Warped Tour), Nick (Hexum) dei 311, me, e Davey Havok. Era l’ultimo game della notte con un $1,000 buy-in. Io tenevo i conti, così alla fine della notte sono andato dal suo manager e gli ho detto che Fletcher mi doveva $13,000. Lui non ci ha pensato due volte. Ha aperto la cassaforte e mi ha pagato.

Giochi mai online?

Non gioco molto spesso perché ormai i giocatori hanno migliorato le proprie capacità. Gioco di solito tornei da professionisti. A casa è più facile. Non vedo più grossi vantaggi nello giocare online. Se giochi otto ore al giorno puoi camparci, ma non ho otto ore al giorno. C’è un casinò vicino casa mia e preferisco andare lì a giocare.

Hai giocato ad altri games oltre che Have No Limit Hold'em?

Penso che il main event del World Series of Poker dovrebbe essere Omaha Hi-Lo. Se sei un principiante non puoi vincere il WSOP se è Omaha.

Gioco tornei online e vado piuttosto bene, ma ogni volta che gioco tornei Omaha Hi-Lo mi fanno fuori, e ciò mi porta a pensare di non essere poi così forte (risata).

Le cose stanno così, se mi metto a giocare seriamente – e non posso in questo momento, non ho il tempo - Omaha Hi-Lo è il gioco in cui voglio eccellere. Anche se è difficile trovare games nei casinò locali, è facile andare a premi. L’ Hold'em è piuttosto facile da capire, e questi giocatori non vanno a sedersi a un tavolo Omaha. A proposito di Backgammon, non puoi giocare contro un giocatore reale, loro vinceranno ogni volta. Ho giocato a Backgammon quando ero più giovane, ma ora non lo faccio più.

Il World Series of Poker si è sovrapposto con il Warped Tour quest’anno. In passato hai mai avuto tempo per recarti a Las Vegas alla ricerca della gloria WSOP?

Mi piacerebbe. Quando vado a Las Vegas gioco i tornei $500 al Wynn o al Bellagio. E’ facile andare a premi in questi games. Non volo a Las Vegas per giocare tornei da un pò di tempo. Sono molto impegnato con la mia band, e dopo la nascita di mia figlia il tempo è svanito del tutto.

Allora sappiamo tutto dei tornei Warped Tour, hai la possibilità di giocare quando sei in giro per il tuo tour?

Non molto. Se ho del tempo libero, si tratta di un paio di ore. Non puoi sederti e giocare solo per un paio di ore.

Quando giochi al casinò, sei mai braccato per foto e autografi? Come influenza il tuo gioco?

Non molto. Ho partecipato solo a pochi tornei per celebrità. In uno di questi sono andato piuttosto bene. E’ buffo perché ero la celebrità al tavolo e ho pensato, "Nessuno sa chi sono, non è giusto." Ciò è successo quando ho incontrato Jennifer Tilly, Phil Laak, e Antonio Esfandiari.

Non influenza il mio gioco; Non penso che ci sia qualcuno che conosca bene il mio gioco. Non ho mosse segrete. Gioco mani forti e qualche volta mi avvantaggio dei giocatori deboli. Non sono un super bluffer. Faccio bluff ma non troppo. Sono un giocatore semplice. Di solito nei tornei gioco, e vai bene se fai così.

Qual è secondo te lo sbaglio maggiore che i principianti fanno al tavolo?

Giocano troppe mani. Nessuno ha la concezione della posizione. Matt dei Avenged Sevenfold sta attento. Ma in genere gli altri fanno errori terribili fuori posizione.

Auguriamo a Mike buona fortuna, e speriamo di vederlo un giorno vincere un braccialetto Omaha Hi-Lo.

Hai bisogno di dare una ripassata alle tue abilità Omaha? Vai alla sezione PokerNews Strategia.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli