Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

IPT Sanremo – Terza Tappa Pokerstars.it Italian Poker Tour - Vince lo svedese Ramzi Jelassi

Ramzi Jelassi

Come nella precedente tappa è nuovamente un giocatore straniero alla fine a trionfare. Dopo Matt Perrins questa volta è il pro Ramzi Jelassi a vincere il torneo più prestigioso della penisola, tornandosene in Svezia con il primo premio da 170.000€. Il giovane ventitreenne di Stoccolma si è piazzato primo su un field di ben 368 giocatori sbaragliando un tavolo finale che sulla carta era tutt'altro che facile.

Alla ripresa del gioco ecco come si presentavano gli ultimi 8 giocatori:

Seat 1: Francesco Veronese 986.000
Seat 2: Andrea Sapere 838.000
Seat 3: Massimo Di Cicco 1.015.000
Seat 4: Niccolò Domeniconi 968.000
Seat 5: Claudio Rinaldi 651.000
Seat 6: Giuseppe Pipino 631.000
Seat 7: Roberto Pompei 1.016.000
Seat 8: Ramzi Jelassi 1.258.000

Il primo di questi a cadere è Niccolò Domeniconi. Il milanese è costretto ad abbandonare il tavolo dopo pochissime mani a causa di una mano segnata. I suoi {k-Diamonds}{k-Spades} si schiantano contro {a-Spades}{a-Spades} di Veronese. Board senza sorprese e Domeniconi porta a casa 13.000€.

IPT Sanremo – Terza Tappa Pokerstars.it Italian Poker Tour - Vince lo svedese Ramzi Jelassi 101

Non passa troppo tempo ed è il turno di uno dei maggiori favoriti a dover lasciare la sedia, si tratta di Claudio "Swissy" Rinaldi. Il giovane pro di Full Tilt è andato ai resti preflop in seguito al re-raise all in di Jelassi. Lo svizzero intavola {j-Spades}{j-Hearts} mentre lo svedese gira {a-Clubs}{3-Clubs}. Il flop scende liscio e senza fiori, ma il turn porta un {a-Hearts} che mette avanti Jelassi. Al river non arriva il miracolo e Rinaldi si deve accontentare del settimo posto e di 18.000€.

Tempo dieci minuti e scocca l'ora anche per Roberto "Sniper" Pompei, meglio conosciuto come "Colmoschin" qui su PokerNews. Roberto dopo un rilancio da under the gun a 150,000 di Veronese decide di andare all in con i suoi ultimi 550,000 dallo small blind. Veronese chiama mostrando {j-Hearts} {j-Spades} mentre Pompei gira {a-Clubs} {5-Clubs}. Questa volta tuttavia non arrivano assi sul board e i ganci di Veronese costringono Pompei al sesto posto e ad un premio di 28.000€.

IPT Sanremo – Terza Tappa Pokerstars.it Italian Poker Tour - Vince lo svedese Ramzi Jelassi 102

Il quinto eliminato è una delle nuove rivelazioni del poker online italiano. Si tratta di Giuseppe "MISONOILLUSO" Pipino, che dopo aver ottenuto ottimi risultati su Pokerstars.it, concludendo 2° in uno degli ultimi Sunday Special, ha iniziato a mettersi in luce anche nei tornei live, a partire dal piazzamento a premi nello scorso IPT Venezia. Dopo aver disputato un ottimo torneo anche qui a Sanremo conquistando infine il tavolo finale, chiude mandando i resti ormai molto short con {10-Spades} {q-Spades} chiamato da {a-Spades} {q-Diamonds} di Andrea Sapere. Il board purtroppo per lui non porta nessun aiuto e il foggiano di S. Nicandro Garganico si aggiudica un premio da 39.000€.

IPT Sanremo – Terza Tappa Pokerstars.it Italian Poker Tour - Vince lo svedese Ramzi Jelassi 103

Al quarto posto termina Massimo Di Cicco. Il runner up dell'EPT di Praga è costretto all'uscita quando con il suo {k-Spades} {5-Spades} si ritrova in all in contro {a-Clubs} {k-Clubs} di Jelassi su un board {9-Hearts}{2-Spades}{4-Spades}{k-Diamonds}. Il river porta una Q che non essendo di picche fa precipitare Massimo ad appena 15,000 chips (i bui a quel punto erano 25,000/50,000 con ante di 5,000). Verrà eliminato la mano successiva aggiudicandosi un premio di 50.000€.

Terzo classificato chiude Francesco Veronese, anche lui vittima di Jelassi. Dopo un raise e un re-raise all in i due finiscono inevitabilmente ai resti preflop. Veronese con {a-Clubs} {9-Spades} dominato da Jelassi con {a-Spades} {k-Clubs}. Niente sorprese su un board con {j-Diamonds} {3-Diamonds} {q-Clubs} {10-Spades} {4-Hearts} e il giovane studente milanese si aggiudica il premio più grande della sua carriera: 68.000€.

Si arriva così all'heads up che vede gli ultimi due finalisti partire praticamente a pari merito:

Andrea Sapere 3.635.000
Ramzi Jelassi 3.730.000

IPT Sanremo – Terza Tappa Pokerstars.it Italian Poker Tour - Vince lo svedese Ramzi Jelassi 104

Il testa a testa tuttavia dura poco. Sapere dopo essersi portato di poco in vantaggio sullo svedese dilapida il suo stack quando poche mani dopo, su un rilancio da bottone di Jelassi, prima controrilancia e poi chiama il seguente re-raise all in dell’avversario. L'italiano gira {a-Clubs} {7-Spades} mentre Jelassi mostra {4-Hearts} {4-Diamonds}. Il flop toglie subito quasi ogni speranza con {j-Diamonds} {4-Spades} {2-Diamonds}. Il turn riapre un lumicino con un {5-Hearts} per la scala ad incastro ma il {j-Hearts} al river lo spegne subito lasciando Sapere con appena 400,000 contro i quasi 7 milioni in chips dello svedese.

Con così poco stack Sapere ha quindi bisogno di 3 double up per riportarsi in gara e, nonostante il primo vada a buon fine, al secondo all in con {q-Diamonds} {10-Diamonds} trova il call di Jelassi leggermente in vantaggio con {k-Diamonds} {7-Spades}. Il board non aiuta l'italiano con {8-Clubs} {5-Clubs} {7-Hearts} {j-Spades} {6-Hearts} che chiude quindi al secondo posto aggiudicandosi 100.000 €.

Sul gradino più alto del podio sale dunque il Pro svedese Ramzi Jelassi che, dopo aver vinto il side event dell'EPT di Praga 2008 (€ 129,300) e il World Headsup Poker Championships 2006 a Barcellona (€ 56,200) aggiunge al suo palmares questo titolo di campione IPT che gli vale ben € 170.000.

IPT Sanremo – Terza Tappa Pokerstars.it Italian Poker Tour - Vince lo svedese Ramzi Jelassi 105

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli