Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

UltimateBet.com Aruba Poker Classic Day 4: Mizrachi, Parker e Baldwin Guidano il Final Table

Robert Mizrachi

Con l’eliminazione di Ryan Schimidt all’8° posto, si è deciso il tavolo finale del 2009 UltimateBet.com Aruba Poker Classic e per il terzo giorno consecutivo Robert Mizrachi ha chiuso al comando, non scendendo mai sotto il terzo posto per tutto il corso della giornata e finendo a 1.977 milioni.

Trentasei giocatori si sono presentati nella sala del torneo, inclusi i campioni degli ultimi due anni: Travis "TravestyFund" Rice e Matt Brady. Entrambi sono stati eliminati, assicurando così un nuovo vincitore da incoronare al 2009 Aruba Poker Classic. Matt Vengrin, Howard "Tahoe" Andrew e Zachary "CrazyZachary" Clark sono tra gli altri che non sono sopravvissuti.

Insieme a Mizrachi, si uniscono al tavolo finale il due volte vincitore di braccialetto 2009 World Series of Poker, Brock Parker ed anche il vincitore di braccialetto 2009 WSOP, Eric "basebaldy" Baldwin. Ognuno dei quali con oltre un milione in chips.

Probabilmente la mano più drammatica del giorno si è avuta quando rimanevano 12 giocatori ancora in gioco. Tre di questi hanno creato un grosso piatto preflop, culminato con l’all-in di Jose Roberto Santos per 335,000 chips, chiamato sia da David Perkins che Brandon Hall. Santos era a rischio eliminazione con {A-Clubs}{K-Diamonds} e si è trovato in svantaggio contro una coppia di regine e una di re! Ma un sorprendente board di {A-Diamonds}{10-Diamonds}{10-Hearts}{9-Clubs}{3-Clubs} ha ribaltato la situazione in suo favore.

L’asso al flop ha fatto scattare Santos dalla sedia che è andato ad abbracciare i suoi sostenitori tra la folla, i quali sono esplosi in festeggiamenti isterici. La festa ha visto circa 20 persone fare il giro intorno la sala prima che il loro beniamino ritornasse al proprio posto al comando con 1.1 milioni in chips. Santos è poi sceso in classifica alla fine del giorno, terminando come lo short stack del torneo a 211,000.

Questi i chip counts ufficiali e la sistemazione dei posti:

Seat 1: Chase Steely - 1,293,000
Seat 2: Jose Roberto Santos - 211,000
Seat 3: Brandon Hall - 442,000
Seat 4: Brock Parker - 1,241,000
Seat 5: Eric "basebaldy" Baldwin - 1,573,000
Seat 6: Robert Mizrachi - 1,977,000
Seat 7: Matt Ross - 301,000

Il final table verrà allestito all’esterno nell’area della piscina. Rimanete in contatto su PokerNews per sapere chi sarà incoronato campione dell’Aruba Poker Classic!

Per tutte le ultime notizie dal mondo del poker, diventate nostri fan su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli