Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Asia Pacific Poker Tour Cebu Day 1a: Fan in Testa

Terry Fan

Il lussuoso Shangri-La Mactan Resort and Spa, è stato lo scenario dove si è tenuto il primo round dell’Asia Pacific Poker Tour. Il Day 1a ha visto alcune sorprese. Alla fine della giornata, Terry Fan ha chiuso al comando con lo stack più consistente a 140,000 in chips.

Per quanto riguarda gli iscritti, il Day 1a è stato piuttosto leggero con solo 105 giocatori a prendere posto. A testimonianza della crescita del gioco nella regione Asia-Pacifico, pochi dei 105 partecipanti erano conosciuti nella comunità del poker. Il giocatore probabilmente più forte e noto - David Steicke – si è presentato con un’ora di ritardo ed è stato uno dei primi a ritornare nella sua stanza di albergo.

Il giorno è stato caratterizzato da un gruppo di Mongoli che si sono presentati capitanati dal runner-up del 2009 APPT Macau Main Event, Mike Kim. Il loro poco ortodosso modo di giocare, unito all’eccentrico comportamento al tavolo, ha creato molta eccitazione nell’altrimenti calma sala del torneo. Uno del gruppo, Meenelai Bold, aveva la propensione a battere sul tavolo prima che ogni carta venisse girata, come se ciò potesse portargli le carte che gli servivano per vincere la mano. A lungo ha funzionato; Bold è stato il chip leader del torneo per molte ore prima di essere superato da Terry Fan verso la conclusione della giornata. Bold ritornerà al Day 2 con circa 110,000 in chips, più del doppio dello stack medio. Lo seguono da vicino Kevin Clark (95,000) e Lee Jin (85,000).

Oggi si giocherà il Day 1b e gli organizzatori del torneo si aspettano un field doppio rispetto a quello del primo round, con la maggior parte dei PokerStars Team Asia Pros che si presenteranno per tentare la conquista del titolo nel fine settimana.

Di sicuro non vorrete perdervi il prossimo evento APPT, quindi registrate un account PokerStars e vincete il vostro posto. Non dimenticate di seguirci anche su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli