Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Flash dalla Settimana: PokerStars Annuncia il North American Poker Tour, Scommesse e Altro

Flash dalla Settimana

Il Flash dalla Settimana vi porta tutte le notizie della settimana scorsa. Se per caso siete rimasti senza connessione internet probabilmente vi siete persi l’annuncio del PokerStars North American Poker Tour, una scommessa che diventa permanente e altro.

PokerStars North American Poker Tour

PokerStars ha annunciato il lancio del North American Poker Tour. La PokerStars Caribbean Adventure è inserita come primo evento del NAPT. In precedenza, il PCA era il torneo di punta tra i tour di PokerStars, che prevedono anche l’EPT, LAPT e l’APPT.

Il NAPT ha aggiunto altre due tappe al circuito: il NAPT Venetian e il NAPT Mohegan Sun, che si terranno rispettivamente dal 20-24 febbraio e dal 7-11 aprile. Entrambi i Main Event di queste due tappe avranno un buy-in di $5,000. La modella/attrice/giocatrice di poker, Joanna Krupa sarà la presentatrice televisiva del tour.

“Aspetto con ansia l’inizio del NAPT. PokerStars.net sta facendo un eccellente lavoro sponsorizzando significativi tornei in tutto il mondo come l’EPT, LAPT, APPT e altri vari tour locali, ed è fantastico vederli arrivare anche nella mia città Las Vegas! Con l’aggiunta del NAPT, avrò la possibilità di giocare tornei a casa e per questo sono molto contento,” ha detto il Team PokerStars Pro Daniel Negreanu.

Bonomo Parla della Separazione

Justin Bonomo ha spiegato sul suo sito web fresco di restyling la separazione con il suo sponsor degli ultimi due anni, Bodog.

"Prima di tutto, vorrei sottolineare che io non ho mai in nessun momento lasciato il Bodog Pro Team. Mi immaginavo di fare parte di questa squadra per tutta la mia carriera," ha detto Bonomo. "Per quanto riguarda il poker, sono super eccitato per il 2010. Mi sento pieno di energie quest’anno e credo che il mio migliore gioco debba ancora essere espresso. Sono emozionato per il fatto che Bluff Magazine ha deciso di mettermi sulla copertina di gennaio 2010."

Gloria Balding ha incontrato Bonomo alla PokerStars Caribbean Adventure per parlare della sua "separazione" con Bodog e della sua carriera.

Leggete l’intero blog su JustinBonomo.com.

Poker Online in Belgio

Il governo belga sta cercando di nazionalizzare il poker online. Nonostante i regolamenti della UE, il governo ha deciso di non consentire il gioco nelle poker rooms al di fuori del Belgio.

Le poker rooms online interne dovranno ricevere la licenza del governo. Il piano per la nazionalizzazione del poker online è stato presentato alla Commissione Europea nel 2009 ma venne rigettato perché violava diverse sezioni dell’accordo sulla libera concorrenza. In questo piano, il numero di licenze accordato dal governo belga sarebbe stato limitato, i cittadini che avrebbero giocato su siti non aventi la licenza sarebbero stati perseguiti e le altre nazioni europee erano escluse.

I giocatori belgi sono andati in panico a questa notizia come era già successo ai giocatori in Italia dove il governo aveva fatto la stessa cosa. L’implementazione del piano avverrà a fine 2010 o inizio del 2011.

Leggete di più su GamingSupermarket.com.

La Ragazza di Pearljammer Hackerata

Jon "Pearljammer" Turner si è ritrovato in una poco piacevole situazione l’altro giorno. La sua ragazza, Tracey "XTraCey" Nguyen, ha avuto il suo account Full Tilt Poker hackerato e tutti i soldi, $30,000, ed anche i punti Full Tilt sono andati persi.

L’hacker ha giocato al tavolo $25/$50 sotto il nome di Nguyen, e per giocare, intendiamo che andava all-in in ogni mano. Turner ha cercato di contattare il supporto Full Tilt per fermare l’hacker ed ha addirittura scritto in chat per chiedere aiuto, ma non è servito.

Jon Turner (Observer): PLEASE HELP
Jon Turner (Observer): FULT TILT PLEASE HELP
XTraCey: good job jon turner
Jon Turner (Observer): I NEED SUPPORT NOW
Jon Turner (Observer): XTRACEY'S ACCT HACKED OBV
Jon Turner (Observer): PLEASE HELP!
XTraCey: this is all your fault
Jon Turner (Observer): what u mean it's my fault?
XTraCey: i was up 10k
XTraCey: losing it all for u
XTraCey: bud
XTraCey: ur gonna lose this girl 30k
jacmans36 (Observer): jon i think you got it right
Jon Turner (Observer): YOU COULD GO KILL YOURSELF
XTraCey: u shold say sorry
Jon Turner (Observer): first change password back
Jon Turner (Observer): obv lol
Jon Turner (Observer): this is fking retarded
XTraCey: ya your a retard
XTraCey: and john turner is the man
TurTurow77 (Observer): tilt
XTraCey: john turner is the man
oldsock (Observer): e-mail ftp
XTraCey: its all gone
XTraCey: don worry about it

"Sono arrabbiato. Sono un red pro e non riesco a contattare nessuno del supporto mentre vedo tutti i 30k che avevo sul suo account svanire," ha detto Turner sul forum di PocketFives.

Ci auguriamo che Turner e Nguyen possano risolvere questa situazione presto.

Leggete di più su CoinFlip.com.

Le Scommesse Diventano Permanenti

Flash dalla Settimana: PokerStars Annuncia il North American Poker Tour, Scommesse e Altro 101

Noi di PokerNews siamo per le scommesse, specialmente quando non siamo noi a farle. Quindi, quando abbiamo saputo della scommessa fatta da Joe Sebok, Gavin Smith e Jeff Madsen non potevamo non parlarvene.

Questa scommessa è prevista in occasione del 2010 LA Poker Classic ed avrà alcune conseguenze permanenti – per due di loro almeno. La prima persona ad essere eliminata dal LAPC dovrà tatuarsi la faccia degli altri due sul corpo. La seconda persona ad uscire si dovrà tatuare solo la faccia del giocatore rimasto in gioco, e naturalmente, il vincitore della scommessa ne uscirà incolume.

"Questa è assurda, una scommessa assurda, e devo essere uscito di senno per avere accettato," ha detto Sebok.

Buona fortuna a tutti e tre.

Leggete di più su CoinFlip.com.

Jonas Danielsson Lascia

È il nuovo trend nel poker quello di "lasciare"? Shaun Deeb ha abbandonato i tornei, Gus Hansen ha lasciato a dicembre ma è già tornato con l’anno nuovo e ora Jonas "Nebuchad" Danielsson ha annunciato che anche lui molla il poker.

Ha detto nel suo blog che il fuoco e la passione per il poker si sono spenti. Lo ha paragonato a un falò che brucia tutta la notte ma lascia solo cenere la mattina. I suoi amici hanno provato a convincerlo a giocare ancora seriamente, ma lui dice che ha avuto sempre delle scuse per non farlo.

Se siete fluenti in svedese potete leggere il blog qui. Altrimenti, leggete la discussione su TwoPlusTwo.

Non dimenticate di seguirci su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli