Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PokerStars.net EPT Berlin Day 1a: Yamin Davanti a Tutti

Kfir Yamin

L’inaugurale PokerStars.net EPT Berlin aveva già offerto una sorpresa – la tappa tedesca del tour infatti era stata spostata da Berlino alla meno affascinante città di Dortmund – ma in quello che ci si attende che diventi il torneo di poker con più partecipanti mai tenutosi in Germania, con un primo premio garantito di €1,000,000, molti giocatori hanno dovuto lottare per trovare un posto.

L’evento si sarebbe dovuto svolgere in un palazzo di vetro costruito apposta per l’occasione ma per ragioni sconosciute ciò non è avvenuto. Per cui tutto è stato spostato nella sala del casinò Hyatt, dove 389 partecipanti al Main Event ( e più tardi nella giornata, i partecipanti ad un side event) si sono dovuti stringere in uno spazio angusto, molti dei quali ancora con i postumi della spettacolare festa offerta da PokerStars la sera precedente, per mettersi al lavoro.

Di solito i grandi nomi preferiscono entrare in azione al Day 1b, ma il field del Day 1a ha visto un numero impressionante di volti noti seduti ai tavoli. Il Team PokerStars Pros includeva Katja Thater, Ben Kang, Tom McEvoy, Vicky Coren, Arnaud Mattern, Sebastian Ruthenberg, Michael Keiner, Vlad Zguba, George Danzer e Johannes Steindl. Tra gli altri giocatori famosi c’erano Juha Helppi, Marc Naalden, Barny Boatman e Praz Bansi.

Tra quelli che hanno avuto un buon avvio di giornata da segnalare il ceco Martin Kabrhel. Il re dei side events EPT (ha vinto due side events consecutivi all’EPT Vilamoura e all’EPT Prague prima di vincere il €20,000 High Roller event a Deauville) ha raddoppiato nel primo livello ma non è riuscito a conservare le proprie chips venendo eliminato prima della fine della giornata.

Arnaud Mattern ha avuto degli alti e bassi, ma alla fine sono stati i bassi a prevalere uscendo poco dopo la pausa cena. Arrivato fino a quota 75,000 a causa di una four-bet all-in con re-regina contro Stuart Fox con asso-re, Mattern ha dovuto dire addio ai sogni di gloria.

Tra gli altri eliminati famosi ci sono McEvoy, Ludovic Lacay, Johan "busto_soon" van Til, Maxim Lykov, Jan Skampa, Antony Lellouche e Jan Skampa.

Il chip leader del Day 1a è risultato l’israeliano Kfir Yamin con 213,500. Ai primi posti della classifica si sono piazzati Rachid ben Sharif, Carlos Oliveira, Albert Iversen e il Team PokerStars Pro Danzer. Tra i 196 rimasti in gioco, sebbene con stack modesti, ci sono Helppi, Thater, Thomas Bichon, Jeff Sarwer, [Removed:197] e Sam Chartier.

Rimanete in contatto su PokerNews per seguire tutti gli aggiornamenti del PokerStars.net EPT Berlin.

Name Surname
Dana Immanuel

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli