Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

European Poker Tour Grand Final Day 2: Schulman in Testa

Salles des Etoiles

Il Day 2 dell’European Poker Tour Grand Final ha visto 413 giocatori riprendere posto ai tavoli martedì. Il tetto mobile questa volta non è stato nemmeno aperto permettendo una rapida presa di posizione ai “blocchi di partenza” per un fulmineo avvio di gara. La bolla è esplosa nel corso dell’ultimo livello di gioco e quando tutte le chips sono state raccolte restavano in gara ancora 116 giocatori. Apparentemente tranquillo per tutta la giornata, Nick Schulman è emerso come chip leader di giornata e partirà nel terzo giorno di gara con 742’000.

Il giocatore più vicino a lui in classifica è David Sesso che gode di uno stack da 642’500 seguito da Jean Francois Talbot, Matt Perrins e Sami Kelopuro. Quest’ultimo ha lentamente incrementato il proprio stack ma ha fatto un consistente balzo a 500’000 quando ha eliminato Yevgeniy Timoshenko poco prima della bolla. Tutto il denaro era finito al centro del tavolo preflop e Timoshenko aveva {k-Spades}{k-Hearts} contro l’{a-Spades}{a-Diamonds} di Kelopuro. Il board ha rivelato {10-Hearts} {a-Clubs} {10-Clubs} {9-Diamonds} {k-Diamonds}. Il finlandese andrà così al Day 3 tra i primi cinque in classifica con uno stack da 552’000.

Il Team PokerStars Pro Chris Moneymaker ha ugualmente accumulato un buono stack durante la giornata. Poco prima della pausa per la cena, Moneymaker ha eliminato un giocatore quando la sua coppia di tre ha retto contro l’asso-quattro dell’avversario. Siede ora al decimo posto della classifica generale con 457’000.

La bolla è esplosa quando Ake Olsson è andato all-in con {q-Diamonds}{j-Hearts} ed è stato chiamato da un {10-Spades} {6-Hearts}. Il flop ha dato {10-Clubs} {5-Spades} {6-Spades} dando ancora qualche speranza ad Olsson. Il turn ha lasciato ad Olsson qualche spiraglio di salvezza con {q-Clubs} ma un inutile river ha sancito l’eliminazione dello svedese al 129° posto - l’ultimo senza premio.

Come sempre sono stati molti i giocatori famosi a non riuscire a superare la giornata e tra questi dobbiamo elencare Noah Boeken, la nuova PokerStars SportStar Gael Monfils, la vincitrice dell’EPT San Remo Liv Boeree, Joe Hachem, Ludovic Lacay e Leo Margets.

Potranno invece tornare a giocare nella Salles des Etoiles per il Day 3Peter Jetten, Thiago Nishijima, Lex Veldhuis, Melanie Weisner, Victoria Coren, il mago delle qualificazioni PokerStars Pierre Neuville e Kevin MacPhee.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli