Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

World Poker Tour Day 2: Shawn Buchanan in Testa Appaiato con il WPT POY Faraz Jaka

bellagio

Faraz Jaka e Shawn Buchanan sono praticamente alla pari in vetta alla classifica provvisoria dopo due giorni di gara nel difficile $25’000 WPT World Championship. Entrambi hanno già ottenuto due tavoli finale al WPT e Buchanan ha portato a casa il titolo nel 2007. Jaka è attualmente il leader del WPT Season 8 nella speciale classifica Player-of-the-Year. Ci sono ancora in gara alcuni giocatori che potrebbero scavalcarlo in questa classifica ma questa missione sembra ora quanto mai ardua.

Buchanan ha concluso il Day 1 come chip leader ed ha continuato ad incrementare il proprio stack con costanza per tutto il Day 2. Lui e Jaka si sono ritrovati a sedere allo stesso tavolo per tutta la giornata venendo anche a scontrarsi in alcuni grossi piatti. Jaka è balzato in vetta alla classifica quando Tom "durrrr" Dwan ha chiuso al turn un tris con il quale è andato all-in trovandosi però contro il colore nut dell’avversario. Jaka ha eliminato Dwan, è passato in testa e non ha più mollato quella posizione. Altri due giocatori famosi, Brandon Cantu e Justin Bonomo, sono in classifica subito alle spalle di Jaka e Buchanant.

Alcuni giocatori non sono però riusciti a superare questa giornata. È questo il caso di Andy Bloch, Chris Ferguson, Tom Dwan e Frank Kassela. Al contrario, alcuni giocatori che si erano anche presentati in ritardo per l’inizio del torneo hanno recuperato bene: Brandon Cantu ha addirittura giocato solo il Day 2 concludendo comunque terzo in chips e anche i ritardatari Phil Hellmuth e David Williams sono sopra average.

Con le ultime iscrizioni il field ha raggiunto quota 195 un po’ meno del previsto ma comunque grande abbastanza per creare un montepremi da $4.7 milioni ed un primo premio da $1.5 milioni oltre al titolo di campione del WPT Season 8. Solo 98 giocatori sono riusciti a qualificarsi per il Day 3 ciò nonostante, saranno solo i migliori 18 giocatori a tornare a casa con un premio.

La vetta della classifica vanta grossi stack con Jaka e Buchanan seguiti da vicino da Brandon Cantu, Justin Bonomo, Joshua Gold, Heather Sue Mercer, Soheil Shamseddin, e Todd Terry. Brock Parker, Cliff "JohnnyBax" Josephy, Andrew Lichtenberger, Eric Froehlich, David Benyamine, e Carlos Mortensen, hanno stacks sopra la media. Anche il campione uscente Yevgeniy "JovialGent" Timoshenko è ben messo. Più corti si ritrovno invece Eric "basebaldy" Baldwin, Josh Arieh, Scotty Nguyen, John Juanda, Erik Seidel, e Howard Lederer.

Questa la situazione dopo il Day 2:
1. Faraz Jaka - 597,100
2. Shawn Buchanan - 596,600
3. Brandon Cantu - 520,000

4. Justin Bonomo - 503,600

5. Joshua Gould - 500,000

6. Heather Sue Mercer - 490,000

7. Soheil Shamseddin - 472,000

8. Todd Terry - 430,000

9. Cody Slaubaugh - 416,300

10. Aaron Jones - 362,000

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli