Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Tifosi di Poker Online: Hansen Sale, Dwan Scende e Benyamine Ritorna

David Benyamine

L’azione high-stakes online è stata ridotta durante la scorsa settimana per poi crescere gradualmente nel weekend e ritornare in vita lunedì. In caduta libera sono ancora Tom “durrrr” Dwan e Brian Townsend, mentre Gus Hansen e ungleman12 hanno continuato a conseguire vincite. Anche David Benyamine è ritornato ai tavoli di Full Tilt questa settimana, mentre Ilari “Ziigmund” Sahamies e Brian Hastings hanno giocato il quarto piatto più grande dell’anno per $568,000.

Durrrr continua a perdere

Appena Tom "durrrr" Dwan ha superato quota $7 milioni in termini di profitti online quest’anno, è iniziata la sua fase discendente che non si è ancora arrestata. Sebbene sia ancora il giocatore online più proficuo quest’anno con $3.23 milioni in guadagni, Dwan ha perso ben $3.8 milioni dal 22 aprile. Il beneficiario principale finora è stato "jungleman12" che ha vinto oltre un milione di dollari contro Dwan nel corso delle due ultime settimane.

Dwan ha ceduto altri $551,000 questa settimana, la maggior parte di cui in una sessione di $500/$1,000 cap pot-limit Omaha e 7-Game mix. Phil Ivey è stato il vincitore a PLO game, prendendo $211,000 a Dwan.

Gus prende $812k a South
Mentre il conto online di Dwan ha continuato a scendere in questa settimana, quello di Gus Hansen ha continuato a salire, portando il totale delle sue vincite a maggio a $1.25 milioni. La migliore sessione del danese è arrivata contro Cole South, ai tavoli $500/$1,000 cap PLO. Dopo una partita di 1,700-mani, Hansen ha chiuso a più $812,000. Hansen più tardi nella serata ha recuperato qualche perdita a 7-Game mix, ma ha chiuso la giornata sotto di $600,000.

Lo scontro maggiore tra Hansen e South è avvenuto a $1,500/$3,000 7-Game. Giocando no-limit hold’em, Hansen limpa da bottone e South rilancia a $2,345 da big blind. Hansen spinge all-in per $44,453, ma South chiama. Hansen gira {a-Clubs}{q-Diamonds} e South mostra {8-Clubs}{8-Spades}. Hansen prende la top pair al flop, con un board che legge {a-Diamonds}{k-Diamonds}{j-Clubs}{4-Spades}{9-Diamonds} vincendo il piatto di $88,906.

Benyamine è tornato!

Il francese preferito da tutti, David Benyamine, mancava dai tavoli online da troppo tempo quest’anno ed ha sorpreso tutti quando si è connesso la scorsa settimana per giocare quasi 1,200 mani tra 7-Game mix e $200/$400 PLO. Gli ultimi due anni sono stati difficili per Benyamine ai tavoli virtuali e sfortunatamente questa sessione non ha segnato un’inversione di tendenza, visto che Benyamine ha perso circa $184,000 in un giorno.

Tuttavia, in una mano Benyamine ha preso un river d’oro che gli ha fatto vincere un piatto di $80,000 contro Brian Townsend. Benyamine apre a $1,200 da bottone e Townsend chiama. Townsend fa check con {9-Clubs}{6-Diamonds}{4-Clubs} al flop e Benyamine punta $2,000. Townsend allora fa un check-raise a $7,200, a cui segue un controrilancio a $24,000. Townsend spinge per $38,800 e Benyamine chiama, girando {q-Clubs}{q-Spades}{2-Clubs}{2-Diamonds} per una overpair e un progetto di colore mentre Townsend rivela {k-Spades}{9-Spades}{8-Clubs}{6-Hearts} per top two pair. Il turn serve {k-Hearts} migliorando la mano di South ma Benyamine prende {q-Diamonds} al river chiudendo un tris.

Townsend perde $620k

Ritornando a Townsend, sebbene abbia fatto registrare qualche buono risultato contro Benyamine, il suo conto online ha avuto un calo brusco domenica per $620,000 di perdite a 7-Game e capped PLO. Townsend è già sotto di $2.8 milioni nel 2010 e non è riuscito a ingranare nel fine settimana, come dimostrato in questo piatto di $142,000 giocato contro David Oppenheim.

Giocando il round di $300/$600 PLO a 7-Game mix, Townsend apre per $1,800 da bottone e Oppenheim chiama. Il flop scende {8-Hearts}{6-Spades}{3-Spades} e Oppenheim fa check a Townsend, che punta $3,000. Oppenheim rilancia a $8,400, Townsend 3-betta a $28,800, Oppenheim spinge per $70,587 e Townsend chiama all-in per poco meno. Oppenheim ha top set con {9-Spades}{8-Clubs}{8-Diamonds}{7-Hearts} mentre Townsend floppa il progetto di colore nut con {a-Spades}{j-Diamonds}{4-Hearts}{2-Spades}, ma non trova nessuna carta a picche con il turn e river che servono {q-Diamonds} e {6-Clubs}, dando a Oppenheim il piatto di $141,598.

Monsterpotten della settimana: Brian Hastings contro Ilari “Ziigmund Sahamies” per $568k

Con tutti i limiti ai diversi tavoli, era da un poco che non si assisteva ad un piatto da mezzo milione di dollari. Tuttavia, qualche sera fa Ilari “Ziigmund” Sahamies e Brian Hastings si sono incontrati ai tavoli $500/$1,000 uncapped PLO, dove Hastings ha conquistato il quarto più grande piatto del 2010 finendo la notte con una vincita di $348,000.

Hastings apre per $3,000, Sahamies 3-betta a $9,000 dal big blind e Hastings chiama. Sahamies punta $12,500 con {5-Diamonds}{4-Hearts}{3-Diamonds} al flop, Hastings rilancia a $34,000 e Sahamies risponde a $120,000. Hastings fa $412,000, abbastanza per mettere all-in Sahamies, che chiama con i suoi $258,496 rimanenti, girando {a-Diamonds}{j-Hearts}{j-Diamonds}{8-Spades} per una overpair e un progetto di colore. Hastings, tuttavia, floppa la scala nut con {k-Clubs}{7-Clubs}{6-Hearts}{4-Diamonds}. Decidono di giocarla due volte, il primo turn e river scendono {10-Hearts} e {9-Hearts} mentre il secondo {k-Hearts} e {q-Hearts}. Sahamies non riesce a trovare una carta a quadri e Hastings vince entrambe le metà del piatto per un guadagno totale di $568,992.

Chi è sopra? Chi è sotto?

I maggiori vincitori della settimana (5/11-5/17): Gus Hansen (+$597,000), jungleman12 (+$460,000), Phil Ivey (+$358,000)

In rosso: Tom "durrrr" Dwan (-$551,000), Brian Townsend (-$484,000), Cole South (-$474,000)

I maggiori vincitori del 2010 fino ad oggi: Tom "durrrr" Dwan (+$3.23 milioni), Phil Ivey (+$2.03 milioni), jungleman12 (+$1.99 milioni)

Name Surname
Nicole Gordon

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli