Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

L’Aussie Millions su GSN: Da Quindici al Tavolo Finale

Aussie Millions

Il terzo episodio della copertura su GSN dell’evento $100,000 buy-in High Roller No-Limit Hold’em Aussie Millions 2010 è iniziato con gli ultimi 15 giocatori ancora in azione. Alla fine, ne sono rimasti otto, ognuno dei quali si è assicurato un posto al tavolo finale.

Il tavolo televisivo: I Full Tilt pros hanno dominato il tavolo televisivo di questa settimana. La formazione includeva Howard Lederer, Phil Ivey, Andrew Feldman e Roberto Romanello oltre al Team Party Poker Tony G e il residente a Melbourne Bill Jordanou. A loro si è unito poco dopo l’uomo d’affari giapponese e giocatore di high-stakes cash-game Masa Kagawa.

Come avere il sostegno del pubblico: Offrite un giro di bevute come ha fatto Tony G mentre giocate al tavolo televisivo. Pinte per tutti!

Così solido da passare un colore: Andrew Feldman da bottone con {q-Diamonds}{10-Hearts} ha rilanciato a 12,500. Howard ha chiamato con {j-Clubs}{10-Clubs} da small blind e il flop è sceso {a-Diamonds}{a-Hearts}{7-Clubs}. Lederer ha fatto check a Feldman che lo ha seguito. Il turn ha servito {a-Clubs} ed entrambi i giocatori hanno fatto check di nuovo. Il river ha dato {k-Clubs} completando il colore di Lederer. Check da parte sua e puntata di 21,000 per Feldman, l’avversario ha fiutato il full ed è passato.

Come sono usciti? David Eldar è stato eliminato al 15° posto con re-regina da Dani Stern con un set di otto. Erick Lindgren ha visto i suoi assi scoppiati dal set di sei di Barry Greenstein uscendo al 14° posto, poi Greenstein ha messo fuori gioco Stern al 13° posto andando al comando. Feldman era in ottima posizione con asso-re contro Jonathan Karamilikis con asso-tre, ma Karamilikis ha floppato la carta vincente mandando Feldman a casa al 12° posto. Roberto Romanello è uscito all’11° quando il suo pocket di nove ha trovato la resistenza di Lederer con asso-dieci (dieci al river- ouch), e Gus Hansen è stato eliminato al 10° posto con asso-nove contro Karamilikis con asso-regina.

The G vs. the Professor: Tony G ha aperto a 23,000 con {a-Spades}{8-Diamonds} e Lederer ha chiamato con {k-Diamonds}{10-Hearts} da small blind. Doppio check al flop che è sceso {q-Spades}{10-Spades}{4-Spades}. Il turn ha servito {7-Hearts} e Lederer ha puntato 35,000. Tony G ha chiamato chiudendo il colore al river di {2-Spades} e Lederer ha puntato 60,000. The G-man ha mandato i resti e Lederer non ha potuto che lasciare il piatto di 240,000 a Tony.

Anche Ivey può giocare male: Phil Ivey ha aperto a 25,000 con {a-Diamonds}{9-Spades}. Masa Kagawa lo ha dominato con {a-Clubs}{k-Spades} ed ha rilanciato a 85,000 da small blind. Ivey ha pensato a lungo prima di spingere. Kagawa ha chiamato all’istante.

“Bad play,” ha mormorato Ivey aspettando il board.

Tuttavia, Ivey ha preso la coppia al flop che ha servito {9-Diamonds}{3-Diamonds}{2-Hearts}. Il turn ha portato {3-Clubs}, il river {6-Diamonds} ed Ivey ha eliminato Kagawa alla bolla del tavolo finale.

Allora, chi c’è al tavolo finale?: Rivedremo Greenstein, Ivey, Lederer, Bill Jordanou, Tony G, Karamelikis, Dan Shak e Tony Bloom nel prossimo episodio giocarsi il titolo.

GD Poker offre un bonus sul primo deposito del 100% fino a 400€, cosa aspettate prendete al volo questa fantastica offerta. E ricordate di seguirci su Twitter per tutte le notizie in tempo reale.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli