Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

World Series of Poker 2010 Day 6: Daya e Bansi Vincono il Braccialetto e in Sei Rimangono allo Shootout

WSOP 2010

Aadam Daya ha vinto il suo primo braccialetto World Series of Poker con il successo all’Event #3: $1,000 No-Limit Hold'em dopo aver avuto la meglio su un enorme field di 4,000 partecipanti. Praz Bansi ha conquistato il suo secondo braccialetto WSOP – il primo dal 2006 – nell’Event #5: $1,500 No-Limit Hold'em. Tre britannici e tre americani ritorneranno per l’atto conclusivo del primo evento no-limit hold'em shootout delle WSOP 2010 e David Chiu è al comando di Event #7: $2,500 2-7 Triple Draw Lowball.

Event #3: $1,000 No Limit Hold 'em

Un analista finanziario di Mississauga, Ontario è il terzo vincitore del braccialetto alle WSOP 2010. Alla fine del Day 4 Aadam Daya aveva tutte le chip dei 4,345 giocatori iscritti davanti a lui, un braccialetto d’oro WSOP e $625,872.

Il tavolo finale si è concluso quando lo short stack Deepak Bhatti ha messo quello che gli rimaneva nel mezzo con {k-Hearts}{5-Spades}. Daya non ci ha pensato molto prima di chiamare con pocket di regine. Il board è sceso {j-Spades}{4-Spades}{5-Hearts}{a-Clubs}{3-Diamonds} eliminando Bhatti e dando la vittoria a Daya.

Event #5: $1,500 No Limit Hold 'em

Praz Bansi si è aggiudicato il suo secondo braccialetto WSOP nella mattinata di giovedì. Bansi rilancia preflop, il corto Vincent Jacques controrilancia con i suoi rimanenti 315,000 in chips e Bansi non esita a chiamare. Jaqcues mostra {a-Clubs}{8-Spades} e Bansi gira {a-Spades}{j-Spades}, il flop porta due donne e da la coppia di jack a Bansi con {q-Spades}{q-Diamonds}{j-Spades}. Il turn scende {8-Diamonds} dando qualche speranza a Jacques ma il river porta {2-Clubs} mettendo fine ai giochi.

Bansi ha vinto oltre mezzo milione di dollari battendo un field di 2,092 giocatori. Jacques si è consolato con $320, 913.

Event #6: $5,000 No Limit Hold 'em Shootout

Il Day 2 si è concluso con tre americani, Joseph Elpayaa, Brent Hanks e Joshua Tieman e tre britannici, Stuart Rutter, Neil Channing e Nicolas Levi, come vincitori dei loro rispettivi tavoli nel primo torneo shootout delle WSOP 2010.

Dopo cinque brutali ore di gioco heads up Elpayaa è stato l’ultimo a sopravvivere completando il tavolo finale che tornerà al Day 3. Elpayaa ha tenuto con {7-Diamonds}{6-Hearts} contro Cary Katz con {q-Diamonds}{8-Clubs} quando Katz è andato all-in per 150,000 in chips dopo il flop di {q-Spades}{7-Diamonds}{6-Diamonds}. Elpayaa ha chiamato e ha girato la sua doppia coppia, Katz sperava di migliorare al turn, ma il {4-Diamonds} lo ha lasciato ad una carta dall’eliminazione. Il river invece ha addirittura aiutato Elpayaa facendogli chiudere un full con {7-Clubs}.

Event #7: $2,500 2-7 Triple Draw Lowball

David Chiu è al comando degli otto giocatori rimasti all’Event #7 con un enorme stack di 436,000. Chui, insieme a Peter Gelenscer, Don McNamara, Raphael Zimmerman, Tad Jurgens, Leonard Martin, Shunjiro Uchida e Jameson Painter ritornerà al Rio alle 4 p.m. locali nella speranza di catturare il settimo braccialetto delle WSOP 2010.

Pat Poels, Ted Forrest, David Baker e Farzad Bonyadi sono stati gli ultimi eliminati al Day 2, fuori poco prima della fine del gioco. Tra gli altri che non sono sopravvissuti al Day 2 ma che hanno ricevuto una parte del montepremi di $669,300 ci sono Barry Greenstein, Greg Mueller, Bryan Devonshire, Huck Seed, Bill Chen e Tony G.

Event #8: $1,500 No Limit Hold 'em

Come succede normalmente agli eventi no-limit hold'em WSOP, un massiccio field di giocatori si è presentato per l’Event #8 - 2,431 per l’esattezza. Ma quando la giornata si è conclusa solo 270 erano quelli ancora in gioco.

Mark Seif ha visto le sue speranze svanire in due mani brutali che hanno fatto di lui l’ultimo giocatore a essere eliminato prima della fine del day. La sua discesa è iniziata quando con {k-Hearts}{q-Diamonds} ha trovato la resistenza di un avversario con {a-Spades}{k-Spades} al board di {8-Hearts}{7-Diamonds}{j-Spades}{9-Clubs}{6-Hearts}. Poi Seif è andato all-in con {j-Diamonds}{10-Spades} contro un avversario con {k-Diamonds}{q-Spades}. Il board è sceso {3-Hearts}{q-Diamonds}{j-Spades}{8-Hearts}{6-Diamonds} e Seif è andato a casa.

A Seguire

Il primo evento Limit, Event #9: $1,500 Pot Limit Hold 'em è in corso così come l’Event #10: $10,000 Seven Card Stud World Championship.

Video del Giorno

Kristy Arnett ha intervistato Nicolas Levi subito dopo la vittoria al suo tavolo nell’evento $5,000 No-Limit Hold'em Shootout, che gli è valsa l’approdo al tavolo finale.

Non dimenticate di seguirci su Twitter per tutte le notizie in tempo reale.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli