Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

World Series of Poker 2010 Day 33: L’Event #47 Prolungato di un Altro Giorno, Gioco Lento all’Event #50 e Altro

WSOP 2010

I giocatori sono tornati al Day 3 dell’Event #47, ma intorno alle 20 ora locale, dopo che sono stati raggiunti i nove finalisti, lo staff del torneo ha deciso di prolungare il torneo di un quarto giorno. L’Event #50 si è giocato lentamente fino a quando Ryan D'Angelo ha chiamato un gigantesco bluff di Men "The Master" Nguyen alla bolla causando una raffica di eliminazioni durante l’ultimo livello di gioco e altro ancora.

Event #47: $1,000 No-Limit Hold'em

Quello che sarebbe dovuto essere un evento da tre giorni è diventato di quattro dopo che ci sono volute cinque ore per raggiungere i nove finalisti durante il Day 3 dell’Event #47. Lo staff ha così deciso di rinviare al giorno successivo la sfida per la proclamazione del vincitore.

Manuel Davidian, che ha iniziato il Day 3 come chip leader, ha visto le sue speranze svanire diventando il bubble boy del tavolo finale dopo essersi scontrato con un pocket di regine contro Chuan Shi e il suo pocket di re. Prima dell’eliminazione di Davidian è stato Scott Montgomery a lasciarci, perdendo così la possibilità di vincere il suo secondo braccialetto quando i suoi re-jack non hanno trovato il raddoppio contro Jason Riesenberg con re-regina.

Adam White, Allan Baekke, Shawn Busse, Owen Crowe, Ilya Andreev, Chuan Shi, Jason Mann, Pekka Ikonen e Wenlong Jin saranno i nove finalisti a sfidarsi per il titolo.

Event #49: $1,500 No-Limit Hold'em

L’Event #49 ha visto 23 giocatori sopravvivere ma con John Myung, Mihai Manole e Johnathan Spinks (un pro online del regno Unito) nel mucchio, molto talento è presente rendendo questo field interessante.

Michael Linn tornerà per il giorno finale come chip leader, avendo ammassato uno stack di 1,410,000 in alcune mani chiave. A seguirlo da vicino c’è Manole, che, con uno stack di 1,253,000 è l’altro giocatore con oltre 1 milione in chip. All’opposto David Venture tornerà come short stack con 53,000.

Roland De Wolfe, Kelly Kim e David Pham sono alcuni degli eliminati della giornata.

Event #50: $5,000 Pot-Limit Omaha

Nessuno è rimasto davvero sorpreso della mancata determinazione del tavolo finale alla conclusione del Day 2 all’Event #50. Metà del field è tornato per il Day 2 e per un certo periodo è addirittura sembrato che non si sarebbero raggiunti i 45 finalisti a cui spettava un premio. Tutto però è cambiato dopo un incredibile bluff di Men Nguyen chiamato da Ryan D'Angelo durante l’ultimo livello della notte.

Dopo un flop di {q-Spades}{j-Diamonds}{9-Spades}, Nguyen è andato all-in per 107,000 in un piatto di già 123,000. Dopo una lunga esitazione, D'Angelo ha chiamato chiedendo a Nguyen di mostrare le sue carte. Il mazziere ha girato la mano di Nguyen rivelando {a-Diamonds}{8-Hearts}{4-Diamonds}{3-Clubs} sorprendendo tutti quanti. D'Angelo ha mostrato {a-Spades}{a-Hearts}{9-Hearts}{5-Hearts} e il resto del board è sceso {10-Clubs}{5-Spades} eliminando un imbarazzato Master alla bolla.

Dopo lo scoppio della bolla, una raffica di giocatori, andati ormai a premio, sono usciti.

I 31 giocatori rimasti ritorneranno al Day 3 per decidere il vincitore.

Event #51: $3,000 Triple Chance No-Limit Hold'em

Per i primi cinque livelli, l’Event #51 è sembrato un po’ diverso rispetto ai soliti tornei no-limit hold'em, facendoci vedere diverse strategie attuate dai giocatori per provare a durare abbastanza per arrivare al Day 2. Alcuni partecipanti hanno usato le chip rebuy subito, altri invece hanno resistito cercando di azzardare di più.

Frank Kassela ha visto le sue chip rebuy e lo stack svanire alla fine del primo livello con {9-Hearts}{7-Hearts} contro un avversario con {a-Spades}{q-Diamonds} al board di {q-Hearts}{2-Clubs}{7-Diamonds}{3-Diamonds}{k-Hearts}. Tommy Vedes, David Singer, Gavin Griffin e James Akenhead sono alcuni dei volti noti sopravvissuti al Day 1. Vedes e Singer ritorneranno per il Day 2 come chip leader rispettivamente con uno stack di 237,000 e 204,000.

Quando vedremo i 189 giocatori sopravvissuti in azione al Day 2, il gioco dovrebbe ritornare allo stile normale di no-limit hold'em che abbiamo visto in tanti altri tornei quest’estate.

A Seguire

Event #52: $25,000 No-Limit Hold'em Six Handed è in corso così come Event #53: $1,500 Limit Hold'em Shootout.

Video del Giorno

Kristy Arnett ha visitato l’appartamento di Maria Mayrinck e David Baker al Panorama Towers per vedere come i brasiliani vivono la Coppa del Mondo.

Gioca nei Campionati PokerNews su Sisal Poker per oltre €3800 in premi extra. Gioca la serie C, qualificati gratis per tutti i tornei della Serie B o della Serie A e ricevi 5 Euro Subito + 100% fino a 400€ di bonus usando il codice POKERNEWS-405! Scopri le passwords dei tornei nel nostro gruppo Facebook.

Name Surname
Diana Cox

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli