Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

PokerStars EPT Vilamoura Day 2: Cantu Chip Leader; Pagano e Tarantino in Corsa

Brandon Cantu

Quando i 221 sopravvissuti ai due Day 1 sono tornati al Casino Vilamoura, Leonid Bilokur era il chip leader ad iniziare il Day 2 del PokerStars European Poker Tour Vilamoura Main Event. Il russo qualificato online – meglio conosciuto per la vittoria del side event all’EPT Berlin – però non ha potuto riposare sugli allori. C’erano diversi nomi famosi appena dietro lui in classifica, tra cui il Team PokerStars Pro Arnaud Mattern, Paul "badpab2" Foltyn, Toby "810ofclubs" Lewis, Brandon Cantu e Sorel Mizzi. Alla fine della giornata Bilokur è stato eliminato e Cantu ha occupato la prima posizione con 557,400 chips davanti ad Andre Coimbra del PokerStars Team Online e con solo 69 giocatori rimasti in corsa.

Anche se ben conosciuto in America per i suoi due braccialetti WSOP e un titolo WPT, Cantu non è una faccia particolarmente familiare nel circuito europeo. Ha giocato tre o quattro EPT in passato e non è mai andato a premio, ma ora è all’attacco del circuito EPT e spera di unirsi a Roland de Wolfe e Gavin Griffin nell’esclusivo club dei vincitori "Triple Crown". Come ha raccontato in un intervista con la nostra Gloria Balding, "Penso di far bene qui…e mi sto garantendo almeno il tavolo finale." Vedremo, ma in vista del Day 3 è in ottima posizione per arrivare in fondo.

Cantu non è l’unico americano a sperare di entrare nella storia dell’EPT, ma nessun altro ha avuto una giornata come lui. Antonio Esfandiari (che non ha giocato molti EPT ma ha ottenuto un ottavo posto al Grand Final di Montecarlo nel 2008) ha iniziato la giornata nella top ten, ma già nel primo livello si è ritrovato con uno stack medio. Alla fine The Magician è uscito. Ad unirsi a lui tra gli americani eliminati c’è Dan Heimiller, la cui ottima prestazione alle WSOP di questa estate (sette premi, inclusi due tavoli finali e una bolla del tavolo finale) non è continuata qui a Vilamoura, venendo eliminato prima del tramonto.

Ma non solo americani presenti a questo Day 2. Una vera invasione di giovani britannici inclusi il Team PokerStars Pro JP Kelly, James "Flushy" Dempsey, Stephen "stevie444" Chidwick, i sopra menzionati Foltyn e Lewis, e Sam Trickett hanno iniziato la giornata con uno stack decente. Sebbene Dempsey sia uscito subito e non tutti gli altri abbiano chiuso con grossi stack, la nuova ondata di giocatori britannici ha ancora una considerevole rappresentanza qui e sembra abbiano buone possibilità per conquistare questo titolo EPT. JP Kelly, in particolare, è in ottima posizione per rendere orgoglioso il suo paese e il suo sponsor – partirà al Day 3 al sesto posto con 314,000.

Anche la nazione ospitante ha avuto una buona giornata, con il membro del PokerStars Team Online Andre Coimbra che è al secondo posto nel chip counts a 476,400 e il suo amico Pedro Guedes vicino i primi. Il campione in carica Antonio Matias, invece, è stato eliminato.

Ancora in gara ci sono anche i Team PokerStars Pros Luca Pagano, Nuno Coelo ed Arnaud Mattern, così come il membro del PokerStars Team Online italiano Antonio Tarantino e l’ex giocatore inglese di calcio e Friend of PokerStars Teddy Sheringham. Se i giocatori continueranno a resistere all’attrazione delle spiagge e dei campi da golf abbastanza per giocare un po’ di poker, si preannuncia un altra interessante giornata di azione.

Gioca nei Campionati PokerNews su Sisal Poker per oltre €3800 in premi extra. Gioca la serie A e ricevi 5 Euro Subito + 100% fino a 400€ di bonus usando il codice POKERNEWS-405! Scopri le passwords dei tornei nel nostro gruppo Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli