Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

Tifosi di Poker Online: Sahamies ed Antonius al Top della Classifica

Ilari “Ziigmund” Sahamies

È una settimana importante per il mondo del poker. Molti dei regolari high-stakes sono volati a Londra per le World Series of Poker-Europe che sono iniziate martedì all’Empire Casino. Tom “durrrr” Dwan è tra questi per vincere la scommessa sui braccialetti, così come Phil Ivey. Ad essere rimati ai tavoli nosebleed-stakes su Full Tilt Poker sono stati Ilari “Ziigmund” Sahamies, che ha fatto registrare un grande miglioramento dopo la prestazione della settimana scorsa, e Patrik Antonius, che ad heads-up limit hold’em sta continuando ad avere successo.

Sahamies vince $744k PLO contro South

La settimana scorsa in questo momento, stavamo esaminando le due disastrose partite di Ilari “Ziigmund” Sahamies’ ad heads-up PLO — in una delle quali ha ceduto mezzo milione a Cole South e nell’altra in cui Brian Hastings gli ha preso $245,000. Giovedì, tuttavia, Sahamies è riuscito a recuperare queste perdite. Sahamies e South si sono affrontati per la rivincita ai tavoli $500/$1,000 PLO, e nel corso di 1,000 mani, Sahamies ha guadagnato $744,000.

Nel piatto più grande della sessione, Sahamies era leggermente favorito quando tutti i soldi sono andati nel mezzo, ma dopo averlo giocato due volte, è riuscito a vincere l’intero piatto. South ha aperto per un rilancio a $3,000 con {q-Clubs}{8-Clubs}{6-Clubs}{5-Diamonds}, Sahamies ha three-bettato a $9,000 con {k-Clubs}{q-Diamonds}{7-Diamonds}{4-Clubs} e South ha chiamato. Il flop è sceso {q-Hearts}{7-Clubs}{5-Spades} e South ha preso la top e bottom pair insieme ad un progetto di scala bilaterale mentre Sahamies ha preso la top two pair. Tutti i soldi sono andati nel mezzo al flop: Sahamies ha puntato $18,000, South ha rilanciato a $72,000, Sahamies ha risposto per $234,000 e South ha chiamato all-in per $164,479. Hanno deciso di giocarla due volte con South che ha mancato i suoi progetti entrambe le volte, i primi turn e river hanno servito {a-Spades} e {j-Clubs}, i secondi {a-Hearts} e {6-Spades}. Monsterpotten da $346,958 a Sahamies.

Sahamies ha avuto la meglio in un'altra situazione di quasi coinflip, vincendo un piatto di $270,000. South ha aperto per $3,000 con {a-Clubs}{a-Hearts}{q-Diamonds}{5-Hearts}, Sahamies ha rilanciato a $9,000 con {9-Clubs}{8-Spades}{7-Hearts}{4-Spades} e South ha four-bettato a $27,000. Sahamies ha visto e il flop è sceso {j-Diamonds}{10-Diamonds}{5-Clubs}. Sahamies ha puntato $54,000 con il suo progetto di scala, South ha spinto per $107,985 con la sua overpair, e Sahamies ha chiamato. Sahamies ha chiuso la scala in entrambi i giri di turn e river, prendendo la {q-Hearts} al primo turn e il {9-Spades} al secondo river scoppiando gli assi di South e prendendo il piatto.

Battaglia a limit hold’em vale ad Antonius $400k

Nel corso delle ultime due settimane, Patrik Antonius ha fatto di “deprimiert” il suo bersaglio preferito. Il giocatore dietro questo nickname è Jonas Khan, un pro tedesco specializzato in high-stakes limit hold’em che gioca soprattutto al livello $500/$1,000 e superiore. Dopo aver vinto a Khan circa $300,000 la settimana scorsa, Antonius ha continuato il suo assalto, guadagnando altri $392,000 dopo una sfida di 605-mani heads-up al tavolo $2,000/$4,000.

In uno dei maggiori scontri, Khan ha aperto per un rilancio a $4,000 da bottone e Antonius ha three-bettato a $6,000 con {6-Hearts}{7-Hearts}. Khan ha chiamato e il flop ha servito {j-Spades}{8-Hearts}{3-Clubs}. Antonius ha puntato e Khan ha visto. Il turn è sceso {5-Diamonds}, Antonius ha preso un progetto di scala bilaterale. Ha puntato e Khan ha chiamato. Il river ha dato {9-Hearts} e la scala ad Antonius. Lui ha puntato, Khan ha rilanciato, Antonius ha three-bettato a $12,000 e Khan ha chiamato. Non sapremo mai la mano di Khan (two pair?) che ha messo nel muck, Antonius ha vinto il piatto di $48,000.

Benefield guadagna $181k in una battaglia a cap PLO

Sahamies non era esattamente entusiasta che David Benefield volesse giocare a $500/$1,000 cap PLO piuttosto che ai game deep-stacked ma si è unito a Benefield per una partita di 620-mani. Così come i piatti capped da $80,000 non sono stati lontanamente vicini ai monsterpottens che Sahamies aveva giocato solo qualche giorno prima con Cole South, l’edge in molte delle mani è stato altrettanto piccolo.

Una mano in cui Benefield ha avuto un chiaro edge è stata quando ha aperto con {a-Spades}{a-Diamonds}{8-Diamonds}{2-Spades} per $2,000. Sahamies ha three-bettato a $6,000 con {a-Clubs}{k-Spades}{j-Diamonds}{3-Clubs} e Benefield ha risposto per $18,000. Sahamies ha chiamato, $36,000 dei massimi $80,000 erano già nel piatto e il flop ha servito {k-Hearts}{10-Spades}{9-Hearts}. Sahamies ha puntato $22,000 e Benefield ha visto. Le puntate consentite erano finite e le carte sono state mostrate, Benefield ha chiuso un set di assi al turn che ha portato {a-Hearts}. Il river ha dato {a-Hearts} e il giocatore già conosciuto come “Raptor” ha vinto il piatto.

E giusto per divertimento, qui c’è una piccola parte delle chat di Sahamies a fine partita. Sempre di classe, Helsinki.

Ziigmund: i take your money later if u havent lost those for someone else
Ziigmund: f fish
Ziigmund: biggest fish

Chi è sopra? Chi è sotto?

I maggiori vincitori della settimana (9/6-9/12): Ilari “Ziigmund” Sahamies (+$614,000), Patrik Antonius (+$399,000), skjervoy (+$390,000)

In rosso: Cole South (-$622,000), Jonas “deprimiert” Khan (-$419,000), O Fortuna PLS (-$343,000)

I maggiori vincitori del 2010 fino ad oggi: Phil Ivey (+$3.8 milioni), Dan “jungleman12” Cates (+$3.65 milioni), Tom “durrrr” Dwan (+$3.38 milioni)

OMG sono bloccato: Brian Townsend (-$2.53 milioni), Gus Hansen (-$2.47 milioni), Matatuk (-$1.54 milioni)

Gioca nei Campionati PokerNews su Sisal Poker per oltre €3800 in premi extra. Gioca la serie A e ricevi 5 Euro Subito + 100% fino a 400€ di bonus usando il codice POKERNEWS-405! Scopri le passwords dei tornei nel nostro gruppo Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli