Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Aussie Millions 2012: si fa strada il gotha del poker online

Daniel Kelly

Parte all’insegna dei fenomeni dell’online la decima edizione dell’Aussie Millions in corso di svolgimento al Crown Casino di Melbourne in Australia.

I primi due eventi hanno visto il trionfo di due mostri sacri dell’online che non disdegnano spesso e volentieri una visitina ai tavoli live.

Brendon Rubie
Brendon Rubie

L’evento #1, un torneo da 1.100 $ con re-entry, è stato letteralmente dominato da Brendon Rubie che ha messo in fila la bellezza di 954 giocatori totali intascando un assegno di 205.000 $ che va a rimpinguare le sue già sontuose vincite online: si parla di circa 2.5 milioni di dollari vinti in carriera. L’australiano di Sidney ha anche tutta una serie di risultati live colti per la maggior parte in terra natia, tra cui la vittoria del main event del Melbourne Poker Championship del 2010 che gli valse ben 104.000 $.

Meno fragorosa, ma sempre di altissimo livello, la vittoria di Daniel “djk123” Kelly. Il già possessore di un braccialetto WSOP e di vincite pari a circa 1,5 milioni di dollari in carriera, può vantare adesso anche un titolo all’Aussie Million, dopo il trionfo al Pot Limit Omaha da 33,400 $ di buy in e 128 avversari messi in riga. L’evento ha avuto una durata di due giorni.

In attesa del main event in partenza il 22 di gennaio, è di scena oggi il day 2 del torneo shoot out da 1.100 $ e il day 1 del mixed No Limit Hold’em / PLO, sempre da 1.100 $ di iscrizione.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli