Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

IPT Saint Vincent day 3: Visdiabuli, è caccia alla picca!

IPT Saint Vincent day 3: Visdiabuli, è caccia alla picca! 0001

Siamo giunti alla fine anche del day 3 di questo PokerStars IPT Saint Vincent. Un nome su tutti: Massimiliano Martinez. E' lui che partirà chipleader del tavolo finale composto dai magnifici otto che domani si daranno battaglia per aggiudicarsi la tanto agognata picca ed una prima moneta da 180.000€.

"Visdiabuli" ha vissuto una giornata da assoluto mattatore, "godrunnando" e riuscendo ad imbustare la bellezza di 2.493.000 di chips.

La giornata inizia con i botti: tanti dei 37 players rimasti sono costretti ad abbandonare il torneo nelle battute iniziali. A fare da apripista Simone Ferretti, a cui Mario Muratori scoppia una coppia di {8-} con {a-}{6-}.

IPT Saint Vincent day 3: Visdiabuli, è caccia alla picca! 101

Alla sua eliminazione eccellente seguono quella di Fernando Cimaglia, Raffaele Bertolucci, Gianpaolo Eramo e Sergio Castelluccio.

Rimasti in 22 è Andrea Dato ad essere giustiziato per mano di Lorenzo Sabato con la seguente mano

Apre Sabato da UTG a 16.000 con {a-}{10-}, pusha Dato per circa 35.000 con {k-}{10-}, Sabato ovviamente chiama.

Board {6-}{7-}{8-}{j-}{q-} e Dato è fuori da questo main event.

Da questo punto in poi Martinez ingrana la quarta ed inizia la sua marcia trionfale.

IPT Saint Vincent day 3: Visdiabuli, è caccia alla picca! 102

Prima sale su Sabato con questa mano:

Apre Biancoviso da bottone a 25.000, 3betta Massimiliano "Visdiabuli"Martinez da SB a 65.000, 4betta Lorenzo "bovediroma" Sabato da BB a 102.000, passa Biancoviso, flatta Martinez.

Flop {a-Diamonds}{q-Spades}{9-Clubs}

Check-call di "Visdiabuli" sulla cbet di Sabato a 73.000.

Turn {6-Hearts} e river {7-Hearts} vengono checkati da entrambi i giocatori. Sabato gira {10-Clubs}{10-Spades} mentre Martinez vince con {q-Hearts}{j-Hearts}.

Poi prova a "bullare" così:

Apre Martinez da bottone a 32.000, 3betta Palma da small blind a 81.000, 4betta Martinez a 162.000, 4betta Palma a 281.000 e Massimiliano gliele manda tutte per 1.200.000!!! Palma ci pensa per più di 5 minuti...per poi passare e vedersi mostrare da "Visdiabuli" {9-Clubs}{7-Diamonds}...!!!

Nel frattempo abbandonano la gara altri top players come il Team Online di PokerStars.it Christian Favale e Claudio "Swissy" Rinaldi (eliminato tanto per cambiare dal "solito" Martinez).

IPT Saint Vincent day 3: Visdiabuli, è caccia alla picca! 103

Da questo momento in poi è un continuo crescendo da parte di "Visdiabuli" e di "bovediroma" che chiudono in testa e domani partiranno con i favori del pronostico per abilità, esperienza e dotazione in chips.

IPT Saint Vincent day 3: Visdiabuli, è caccia alla picca! 104

Da segnalare la presenza al final table di un altro membro del Team Online di PokerStars.it, quel Luca Moschitta che a Settembre 2011 arrivò ad un passo dalla picca di campione dell'Italian Poker Tour, stoppato soltanto dal fenomenale Oleksii Kovalchuk. Il siciliano partirà però molto short con meno di 20BB.

Questo il chipcount ufficiale di inizio final table:

1MARTINEZ MASSIMILIANO2.493.000  
2SABATO LORENZO1.852.000  
3BACCAGLINI MARCELLO1.372.000  
4SACCHELLA GIANBATTISTA1.012.000  
5MINIUCCHI MARCELLO956.000  
6LEONZIO MARCO460.000  
7MOSCHITTA LUCA456.000  
8DAFFINA CLAUDIO349.000  

L'appuntamento è per domani a partire dalle ore 14:00 con il blog live e la diretta streaming a carte scoperte del final table di questo PokerStars Italian Poker Tour Saint Vincent.

Stay tuned!

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli