Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Arriva PokerCoach, il software per migliorare il gioco!

Arriva PokerCoach, il software per migliorare il gioco! 0001

Per chi conosce il backgammon, Snowie è un nome senza dubbio noto.
Snowie è stato, prima di tutto, un software didattico che ha rivoluzionato la comprensione strategica di questo antichissimo gioco, tra l'altro praticato da molti giocatori di poker (Gus Hansen, Dan Harrington e Paul Magriel, l'ideatore del "fattore M", per citarne alcuni).

Costruito attraverso un sistema di reti neurali, ovvero un' "intelligenza artificiale" in grado di sviluppare la comprensione di un gioco attraverso un periodo di "apprendimento", Snowie è diventato un fantastico tutor per chi si è avvicinato al backgammon negli ultimi 15 anni, e un vero e proprio coach (oltre che avversario difficile da battere) anche per i professionisti, grazie soprattutto al sistema di reply e analisi delle giocate.

La novità è che adesso Snowie diventa un programma anche per il poker. PokerCoach by PokerSnowie (questo il nome del brand proprietario), segue la stessa filosofia del precedente prodotto per il backgammon: un programma in grado di importare e analizzare sessioni di gioco, offrendo una valutazione in termini di +EV o -EV in base a quella che l' "I.A." ritiene la giocata migliore.

Il programma gira in ambiente Windows ed è, dal punto di vista grafico e dell'utilizzo, davvero di immediata comprensione. Consente di importare hand histories di TH NL cash game e di analizzare ogni mano. Supporta il gioco in modalità hu, short-handed e full ring e, al momento, può utilizzare mani giocate sulle principali poker room.
Attenzione però: in maniera del tutto etica e professionale, il programma è impostato solo per la fase di studio post sessione e non funziona mentre il poker client è attivo.

Arriva PokerCoach, il software per migliorare il gioco! 101

PokerCoach è stato costruito attraverso tre anni di ricerca, durante i quali la rete neurale si è misurata con altri software imparando e "outplayandoli" tutti, arrivando a quello che gli sviluppatori hanno definito un "livello da top player mondiale."

La cosa interessante è che lo spettro di analisi di PokerCoach è ampio. Nell'analisi di una mano, ogni opzione di gioco è valutata ed è (quasi) sempre proposta una strategia "mix" nella quale alternare, in percentuale, le diverse giocate. Alla mixed strategy viene poi attribuito un valore in termini di +EV.
E' sufficiente questo elemento per confermare l'avanzata comprensione del gioco del poker, dove la ripetitività delle azioni non è mai la strategia migliore.

Arriva PokerCoach, il software per migliorare il gioco! 102

Il limite forse maggiore di questa versione di PokerCoach, è l'impossibilità di modificare una mano importata secondo parametri desiderati (cambiare le proprie carte, posizione etc) oppure di costruire una situazione fittizia. Manca infine la possibilità di giocare e fare training, ma è probabile che tutti questi limiti siano già in fase di studio, per essere superati con future nuove versioni del software.

Veniamo al costo. PokerCoach non si acquista ma richiede un abbonamento. Il sistema funziona secondo "crediti", con i quali si analizzano le mani: da 1 credito per una mano "low stakes", fino a 4 per analisi di giocate a limiti NL200 in su. L'abbonamento minimo è per 20.000 crediti per un mese, e costa 39€. Si arriva poi al top con l'abbonamento "all-in": 100.000 crediti al mese per un anno intero a 999€.
E' inoltre disponibile un free trial per 10 giorni.

Il costo può sembrare impegnativo, soprattutto per chi è alle prime armi. Ma stando a quello che si legge e il valore di ciò che viene offerto, la proposta sembra assolutamente commisurata alla spesa.

Solo il tempo e la voglia di sperimentare nuovi strumenti da parte dei players di tutto il mondo, potrà dire se PokerCoach è la strumento definitivo per ogni giocatore di poker che ambisca a qualcosa di più del puro divertimento.

Ma se l'impatto di PokerCoach dovesse risultare lo stesso che si verificò negli anni Novanta nel backgammon con Snowie (e che chi scrive ha potuto constatare di persona, giocando), allora è probabile che ci troveremo di fronte ad una rivoluzione anche nel mondo del poker!

Per ulteriori informazioni su PokerCoach, visitate il sito www.pokersnowie.com.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli