Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

   

Tom McEvoy e Scotty Nguyen, ingresso nella Poker Hall of Fame!

Tom McEvoy e Scotty Nguyen, ingresso nella Poker Hall of Fame! 0001

Nella serata di domenica, mentre l'attenzione del mondo pokeristico era tutta concentrata sul Final Table del Main Event World Series of Poker che sarebbe cominciato di lì a poche ore, un altro avvenimento di grande interesse si svolgeva nelle sale del Rio Hotel and Suite Casino di Las Vegas, precisamente nella bellissima location del Wine Cellar, dove Tom McEvoy e Scotty Nguyen sono stati inseriti nella Poker Hall of Fame dopo aver battuto la dura concorrenza di giocatori mitici come Chris Bjorin, Humberto Brenes, David Chiu, Thor Hansen, Jennifer Harman, Mike Matusow, Carlos Mortensen ed Huck Seed.

I due diretti interessati con tanto di familiari al seguito, ospiti di prestigio, giocatori già facenti parte della Poker Hall of Fame ed alcuni media sono stati testimoni della cerimonia che ha portato quindi il numero dei giocatori ora facenti parte di questo ristrettissimo gruppo a 46 giocatori, 23 dei quali ancora in vita.

Il primo ad essere premiato durante la cerimonia è stato il più anziano dei due, ovvero Tom McEvoy, introdotto in un primo momento da Wendeen Eolis, prima donna di sempre ad andare a premio in un evento WSOP, e successivamente dalla figlia Melanie ed infine dal suo migliore amico T.J. Cloutier. Una volta chiamato a fare il discorso di rito, McEvoy ha dovuto più volte interrompere il suo discorso a causa della commozione, prima che tutti i presenti facessero partire un applauso in suo onore.

Poco dopo è arrivato invece il turno di Scotty Nguyen, introdotto da Nolan Dalla, WSOP Media Director di lunga data, seguiito da Rick O'Connell, amico di Nguyen dagli albori del Texas Hold'em, e da Phil Hellmuth, che una volta preso il microfono in mano non ha risparmiato i complimenti per Nguyen ma anche per McEvoy, intrattenendo scherzosamente la platea dicendo di "non aver mai vinto un piatto" contro il giocatore di origine Vietnamita.

Anche Nguyen, una volta chiamato a fare le dichiarazioni di sorta, non è stato glaciale come qualcuno potrebbe pensare. Ma anzi, le sue pause durante il breve discorso sono state anche più lunghe di quelle di McEvoy a causa del momento di grande importanza. Nguyen ha semplicemente ringraziato sua moglie Julie ed i suoi fan con un "Thank you" prima di un altro grande applauso che ha contribuito a sciogliere la tensione del momento.

Tom McEvoy e Scotty Nguyen, ingresso nella Poker Hall of Fame! 101

Due giocatori di poker fenomenali, due persone fantastiche, due campioni infiniti: Tom McEvoy e Scotty Nguyen, Poker Hall of Fame, Class of 2013.

*Leading picture courtesy of Pokerfuse.com

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

Cosa ne pensi?

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli