Il Gioco E' Vietato Ai Minori Di Anni 18. Il Gioco Puo' Causare Dipendenza. Gioca Responsabilmente

Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente Gioca Responsabilmente 18 +

WSOP 2014: Dato, Sammartino e Kanit protagonisti nel $5,000 6max; braccialetto per Doug "WCGRider" Polk nel turbo

WSOP 2014: Dato, Sammartino e Kanit protagonisti nel $5,000 6max; braccialetto per Doug

Detto nel precedente articolo del 5° posto di Max Pescatori nel $10,000 H.O.R.S.E. e del terzo braccialetto in carriera conquistato da Dominik Nitsche nell'evento #21, andiamo ora a vedere come sono andate le cose negli altri eventi attualmente in corso alle World Series of Poker di Las Vegas.

Evento #23 $1,000 Turbo No Limit Hold'em

Fino a qualche ora fa Doug "WCGRider" Polk era conosciuto principalmente in quanto spesso protagonista delle più folli partite di cash games high stakes online giocate su Full Tilt Poker. I suoi risultati nei tornei infatti non sono mai stati eccellenti, con un unico big score ottenuto nel $100,000 Challenge all'ultimo Aussie Millions quando a trionfare era stato Yevgeniy Timoshenko.

Le cose però sono cambiate nel corso di queste World Series of Poker, precisamente nell'evento #23 $1,000 Turbo No-Limit Hold'em, con Polk che nella nottata appena terminata ha avuto la meglio sugli 8 giocatori che hanno provato a contendergli senza successo il braccialetto, finito proprio al suo polso insieme ad una prima moneta da $251,969. Una vincita che sicuramente non gli cambierà la vita visti gli swings a cui è abituato, ma che sicuramente lo aiuterà a sbloccarsi negli MTT live, specialità che fino ad ora non gli avevano regalato grandi gioie.

WSOP 2014: Dato, Sammartino e Kanit protagonisti nel ,000 6max; braccialetto per Doug... 101

Si arrende invece al 6° posto per $40,168 Tony Gregg, vincitore lo scorso anno del One Drop High Roller, che precede di poco l'italo-canadese Gianluca Cedolia, alla fine 7° per $30,252.

Final Table Payout:

WSOP 2014: Dato, Sammartino e Kanit protagonisti nel ,000 6max; braccialetto per Doug... 102

Evento #24 $5,000 No Limit Hold'em Six Handed

WSOP 2014: Dato, Sammartino e Kanit protagonisti nel ,000 6max; braccialetto per Doug... 103

541 giocatori si sono presentati ai nastri di partenza dell'evento #24 $5,000 No Limit Hold'em Six Handed, 25 in più dello scorso anno, ed alla fine dei 10 livelli giocati è Chris "BigHuni" Hunichen a guidare i 129 superstiti dall'alto delle sue 177,200 chips.

Molto bene chiudono inoltre Bryn Kenney (166,200) e Bjorn Li (152,900), al momento i due più diretti inseguitori di Hunichen, mentre nella top 10 di giornata ci sono anche Calvin Anderson (133,600), Greg Merson (132,700) e soprattutto il nostro Andrea "datino" Dato, ottimo in chiusura con 135,100 chips.

Le buone notizie per i colori azzurri però non finiscono qui, in quanto riescono a superare la tagliola del day 1 anche Dario Sammartino (69,800) e Mustapha Kanit (51,500), che domani proveranno a raggiungere quanto meno i premi destinati ai migliori 60 (cash minimo di $8,746).

Il final table di questo evento vale invece un minimo di $77,145, mentre mettersi al polso il braccialetto vorrebbe dire incassare una prima moneta da $622,998!

Tra gli altri giocatori che avanzano al day 2 ci sono Joe Cada, Scott Seiver, Nick Schulman, il campione uscente Erick Lindgren, Tom Marchese, Michael Mizrachi e Bertrand "ElkY" Grospellier, mentre sono arrivate eliminazioni premature per Daniel Negreanu, Vanessa Selbst, Giuliano Bendinelli, Chris Klodnicki, Ryan Riess, Mukul Pahuja e Phil Hellmuth, che ha affidato le sue ultime chips ad {a-Hearts}{j-Hearts} venendo estromesso dalla contesa proprio dal nostro "datino" con {k-Spades}{k-Clubs} che hanno retto lungo il board {j-Clubs}{7-Clubs}{3-Diamonds}{10-Diamonds}{3-Hearts} mandando così a casa "Poker Brat".

Final Table Payout:

WSOP 2014: Dato, Sammartino e Kanit protagonisti nel ,000 6max; braccialetto per Doug... 104

*Data courtesy of WSOP.com.

Per rimanere sempre aggiornato su tutto quello che accade nel mondo del poker, segui PokerNews Italia su Twitter e diventa fan su Facebook.

SCOPRI DI PIÙ

Altri Articoli